Quantcast

Gianangeli (Movimento 5 Stelle): auguri al nuovo sindaco. Prime sfide per la città: trasparenza e salute

Movimento 5 Stelle Jesi 2' di lettura 22/05/2012 - Auguri al nuovo sindaco ed a Jesi. Al primo turno lo straordinario risultato della lista del MoVimento 5 Stelle. Al ballottaggio, la vittoria di Massimo Bacci. Queste elezioni hanno demolito la vecchia partitocrazia che da 40 anni governava la città.

Molti i volti nuovi in consiglio; molti, in realtà, anche i non nuovi. Tutti, ce lo auguriamo, con l’unico obiettivo di cambiare questa città, ridotta davvero male.

Apprezzo molto l’apertura di Bacci al MoVimento. Saremo una forza prima di tutto propositiva, oltrechè, ovviamente, attenta e vigile nei confronti dell’operato del governo cittadino.

E’ proprio in senso costruttivo e sull’onda di questa campagna elettorale, in cui la parola Trasparenza è stata la più ripetuta sia da Massimo Bacci sia dal sottoscritto, che preannunciamo già la nostra prima mozione, volta proprio a dare al Palazzo il massimo della trasparenza possibile. Siamo certi che, proprio per quanto detto e ripetuto negli ultimi mesi da entrambi, non sarà difficile trovare una convergenza, nell’interesse della città.

Riguardo alle altre aperture gradite di Bacci al programma del MoVimento, ricordiamo, in relazione alla questione ambientale ed ai problemi contingenti che minacciano i nostri diritti, in una AERCA con gravi criticità ambientali e sanitarie, la questione dirompente del prolificare indiscriminato delle centrali a biomasse/biogas, con particolare riferimento alla centrale di Coppetella ed a quella di Castelbellino.

Siamo fiduciosi che il nuovo Sindaco non avrà difficoltà ad assumere un atteggiamento fermo contro questi impianti ed a procedere per opporsi alla loro costruzione. Il MoVimento, ovviamente disponibile a collaborare con l'amministrazione in tal senso, farà da sponda ai cittadini ed ai comitati impegnati in tali battaglie. Ci aspettiamo da chi ha vinto le elezioni in nome della discontinuità, che non lasci ai cittadini, come accaduto in passato, l’onere di difendersi da soli contro le scelte sbagliate o l’apatia di sindaci ed amministratori.


da Massimo Gianangeli
Consigliere comunale
per il Movimento 5 Stelle Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2012 alle 15:48 sul giornale del 23 maggio 2012 - 2080 letture

In questo articolo si parla di attualità, Massimo Gianangeli, Movimento 5 Stelle, Movimento 5 Stelle Jesi e piace a ciampiketto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zn3





logoEV
logoEV