Quantcast

Zinni (Pdl): con Bacci sindaco premiata la volontà di rinnovamento degli elettori jesini

Giovanni Zinni 2' di lettura 22/05/2012 - “Sono contento per città di Jesi – dice il Consigliere Regionale de Il Popolo della Libertà Giovanni Zinni – e per i suoi cittadini. Con Massimo Bacci Sindaco è stata premiata la volontà di rinnovamento dei suoi cittadini. Bacci ha vinto perchè ha saputo aggregare intorno ad un progetto civico candidati al Consiglio Comunale di destra, di centro e di sinistra ma anche persone apartitiche che hanno tirato alla grande.

Ma ha vinto soprattutto perchè la gente è delusa, in larga parte a ragione, dai partiti che non hanno saputo fronteggiare la crisi economica e sociale italiana ed, in particolare, di quel PD che in questi anni a Jesi ha tergiversato su tutto. Io ho sempre sostenuto che il PDL a Jesi avrebbe dovuto rinunciare al simbolo e proporre una lista civica aperta, magari aggregandosi proprio al progetto Jesiamo.

Purtroppo essendo in minoranza di pensiero ma anche un dirigente di partito, ho ritenuto doveroso impegnarmi al massimo comunque per la lista PDL al primo turno. Ho sufficiente pudore per ammettere che a Jesi il PDL ha offerto una soluzione politica astratta dagli umori e dalla volontà di quei tantissimi elettori di centrodestra che hanno votato Bacci. Il PDL, che spero si rifondi profondamente a livello nazionale, necessita anche a Jesi di uno scossone.

Chi ha tracciato la rotta sbagliata lasci spazio a quelle persone nuove che hanno comunque ottenuto brillanti risultati personali con le preferenze ma anche a chi, oltre a voler bene a Jesi sostenendo il progetto Bacci, abbia intenzione di dedicare il proprio tempo alla ricostruzione del centrodestra italiano. Ora credo che il PDL debba offrire a Bacci, eletto con i voti del PDL in libera uscita ma anche con quel 6,80% che abbiamo fatto confluire quasi all'unanimità nel partito al ballottaggio, delle proposte politiche serie di amministrazione della città e una dialettica leale in aula.

Jesi oggi ha l'opportunità di un governo del territorio nuovo: sono felice di questo e spero che il mio partito possa essere utile e propositivo a questo disegno per bocca di Paolo Marcozzi e del coordinamento jesino PDL. Quindi un in bocca al lupo sincero alla nuova amministrazione locale.”


da Giovanni Zinni
Consigliere Regionale PdL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2012 alle 12:52 sul giornale del 23 maggio 2012 - 1003 letture

In questo articolo si parla di attualità, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/znf





logoEV
logoEV