Quantcast

Maiolati Spontini: “Pescato e mangiato”, corsi dell’Associazione pescatori a Moie

Pescato e Mangiato 1' di lettura 23/05/2012 - L’associazione sportiva dilettantistica “Pescatori Moie”, in collaborazione con l’assessorato allo Sport del Comune, organizza un’iniziativa dal titolo “Pescato e mangiato”.

Nel laghetto di pesca sportiva che sorge sopra il complesso della biblioteca La Fornace di Moie si terranno sia un corso di pesca della trota riservato ai ragazzi dai 7 ai 12 anni, che lezioni di cucina, sempre della trota, con ricette semplici preparate sul posto dallo chef Massimo Belelli, riservato ai genitori. Le iniziative si svolgeranno sabato 26 maggio dalle 14,30 alle 17,30 e domenica 3 giugno dalle 8,30 alle 11,30.

“La finalità dell’iniziativa è introdurre al piacere della pesca ragazzi e genitori – spiega il presidente dell’associazione Asd Giuseppe Ubertini – con una particolare attenzione all’aspetto dell’integrazione con i ragazzi diversamente abili. Pescato e mangiato vuole anche valorizzare la natura e l’ambiente e far apprezzare un sano alimento come la trota, ricco di importanti elementi per la nostra dieta”.

I corsi, completamente gratuiti, si struttureranno in lezioni teoriche e pratiche. La manifestazione sarà aperta, sabato, dai saluti del sindaco Giancarlo Carbini, dell’assessore allo Sport Sandro Grizi e del presidente dell’Asd Moie Ubertini. Seguiranno le lezioni di pesca con l’istruttore Serafino Pirro, campione provinciale Enal per la pesca della trota su lago, e il corso di cucina del professor Belelli, della scuola alberghiera di Cingoli.

Domenica 3 giugno ci sarà la lezione pratica di pesca sul lago e quella di cucina con la preparazione di ricette a base di trota.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2012 alle 13:55 sul giornale del 24 maggio 2012 - 1942 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zqy





logoEV
logoEV