Quantcast

Unione dei Comuni della Media Vallesina: 91 domande da tutta Italia per un posto nella Polizia Locale

Unione dei Comuni della media Vallesina 2' di lettura 23/05/2012 - Sono arrivate 91 domande, da ogni parte d’Italia, per il bando di concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore direttivo di vigilanza, a tempo pieno e indeterminato, presso la Polizia locale dell’Unione dei comuni della Media Vallesina.

Il concorso, indetto dall’organismo sovracomunale, che riunisce per la gestione di alcuni servizi Maiolati Spontini, Castelplanio, Castelbellino, Monte Roberto, Montecarotto, San Paolo di Jesi e Poggio San Marcello, è scaduto lunedì scorso.

La nuova figura professionale svolgerà l’attività di coordinamento e controllo dei nuclei operativi e di intervento diretto nell’ambito delle attività economiche e produttive a tutela dell’ambiente, del territorio e della qualità della vita urbana, nonché organizzazione, coordinamento e controllo delle attività di polizia amministrativa locale e giudiziaria. Fra i titoli richiesti per l’ammissione, il possesso di un diploma di laurea conseguito presso le facoltà di giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o equipollenti.

Entro giugno si svolgeranno le due prove scritte previste dal bando, mentre entro l’autunno si espleteranno le prove orali e quelle psico-attitudinali, in modo che la nuova figura di istruttore direttivo possa essere assunta e diventare operativa entro la fine dell’anno.

“Questa nuova assunzione a tempo indeterminato – spiega il presidente dell’Unione dei Comuni Sandro Barcaglioni – porterà l’organico di ruolo della Polizia locale da otto a nove unità. Nel frattempo sono stati assunti due vigili urbani a tempo determinato, uno dal 1° aprile, uno dal 1° maggio, mentre un terzo sarà in servizio dal 1° giugno, ognuno di loro con un contratto di sei mesi in modo da coprire un arco di tempo sino alla fine dell’anno. Potremo così garantire durante il periodo estivo, quando le attività di controllo e di presidio del territorio sono più intense, un organico di undici unità. Al personale assunto, di ruolo e a tempo determinato, si aggiungerà, entro la fine del 2012, il nuovo istruttore direttivo”.


da Unione dei Comuni della Media Vallesina




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2012 alle 15:21 sul giornale del 24 maggio 2012 - 1161 letture

In questo articolo si parla di attualità, Vallesina, Comuni, unione dei comuni della media vallesina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zq7





logoEV
logoEV