Quantcast

Per la solennità di Pentecoste, il concerto “Ad Philippum” del Coro Petrucci

centro servizi volontariato 1' di lettura 25/05/2012 - Nuovo appuntamento con “Musica Praecentio”, la rassegna di musica sacra nelle solennità dell’anno liturgico cattolico. Domenica 27 maggio alle ore 11 nella chiesa di San Giovanni Battista a Jesi l’associazione Coro “Cardinal Petrucci”, in collaborazione con il Laboratorio Marchigiano Musica Contemporanea di Jesi e il Conservatorio Statale “G. B. Pergolesi” di Fermo, propone il concerto “Ad Philippum” con un repertorio di brani in prima esecuzione assoluta.

Il Coro Petrucci, con la direzione artistica del M° Mariella Martelli, sarà coadiuvato dal quartetto d'archi formato da: Gioele Zampa, violino primo, Francesca Landi, violino secondo, Lorenzo Anibaldi, viola e Antonio Coloccia, violoncello.

Si tratta di una performance importante ed inedita: i vizi capitali, gli "abiti del male" di aristotelica memoria, vengono presentati con testi inediti del XIV sec. (a cura di Giuditta Notarloberti e Gregorio Nisseno) come vizi da cui rifuggire per poter raggiungere quella quiete interiore ("Hesychia", testo di Dina Mogianesi) che caratterizza il brano conclusivo di questa festività.

La rassegna, che in questa XX edizione offre un percorso nel repertorio sacro colto occidentale attraverso una musica che è memoria di antiche e nuove proposte culturali, è realizzata in collaborazione con la Biblioteca Diocesana Petrucci e il sostegno del Centro servizi volontariato Marche: il prossimo e ultimo concerto in calendario sarà “Ut queant laxis”, il 24 giugno, data in cui sarà accorpato anche il primo concerto saltato per neve.


da Centro Servizi per il Volontariato




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2012 alle 16:40 sul giornale del 26 maggio 2012 - 847 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, centro servizi volontariato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zyK





logoEV
logoEV