Quantcast

Maiolati Spontini: alla biblioteca La Fornace nuovo appuntamento della rassegna “Intrecci”

biblioteca La Fornace 2' di lettura 30/05/2012 - Nuovo appuntamento, mercoledì 6 giugno alle ore 21, della rassegna “Intrecci di arte, poesia, narrativa e …”, organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune.

L’obiettivo dell’iniziativa, curata dalla biblioteca La Fornace e dall’Università degli adulti della Media Vallesina, è quello offrire una vetrina ai tanti talenti che il territorio esprime in campo artistico e letterario. Gli incontri rappresenteranno per gli autori un’occasione per farsi apprezzare e conoscere, e per il pubblico un’opportunità di approfondimento e riflessione.

L’appuntamento di mercoledì della rassegna ha come titolo “Donne di parole” e sarà dedicato alla ricerca poetica di Elisabetta Pigliapoco, Colomba Di Pasquale e Francesca Innocenzi. Tre giovani donne marchigiane unite da un filo conduttore comune: l’amore per la poesia.

La Pigliapoco ha curato insieme a Maria Cristina Casoni il volume “La terra e le stagioni – Il modello marchigiano nella letteratura contemporanea” ma vanta all’attivo anche le pubblicazioni “Fuori dal coro. L’opera di Massimo Ferretti” e “Introduzione alla letteratura delle Marche”, in particolare la sezione Novecento, curata insieme a Massimo Fabrizi. Collabora alla rivista Pelagos ed organizza eventi e incontri di poesia e narrativa contemporanea.

La Innocenzi dirige la collana di poesia “La scatola delle parole”, scrittrice e ricercatrice in ambito storico-antropologico-religioso, ha pubblicato la raccolta di versi “Giocosamente il nulla” e le antologie di poeti Rom “Versi dal silenzio” e “L’identità sommersa”.

La Di Pasquale ha pubblicato “Viaggio tra le parole” e “Una vita altrove”. Nel 2008 è stata inserita nell’antologia “Il silenzio della poesia” con la silloge “Dei Silenzi (e degli ascolti)” ed è presente in diverse antologie letterarie.

Il prossimo appuntamento della rassegna Intrecci è in programma il 20 giugno con la presentazione del libro di Andrea Antolini dal titolo “Hitchcock: umano disumano”.

Dal 1° giugno scatterà alla biblioteca l’orario estivo. Eccolo: lunedì 16,30–19,30, martedì 10-12,30 e 16,30-19,30, mercoledì 10-12,30 e 16,30–19,30, giovedì 10-12,30 e 16,30–19,30, venerdì 16,30– 19,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2012 alle 17:16 sul giornale del 31 maggio 2012 - 904 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, biblioteca la fornace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zKl





logoEV
logoEV