contatori statistiche

Monte Roberto: dopo un’estate di impegno arrivano le soddisfazioni, apre il nuovo asilo privato

Il taglio del nastro 2' di lettura 08/09/2012 - L’Amministrazione Comunale di Monte Roberto ha partecipato piacevolmente all’inaugurazione del nuovo asilo nido privato “L’Isola che non c’è” aperto lunedì 03 settembre nei locali della ex Scuola dell’Infanzia. Grazie alla sinergia opportunatamente ricercata tra Amministrazione e Società siamo riusciti a creare le condizioni per elevare la disponibilità dei posti da 15 ad un massimo di 27, utilizzando parte degli spazi della ex Scuola dell’Infanzia. La struttura creata, oltre ad essere ampia e confortevole, regala ai piccoli spazi esterni molto accoglienti e ben attrezzati.

Inoltre nella parte non utilizzata si è provveduto a svolgere dei lavori di ripristino impianti per consentirne l’utilizzo alle prime classi della scuola elementari, ottimizzando, finalmente, le strutture scolastiche comunali.

Grazie a tali opere il plesso A della scuola primaria, il più vecchio e meno funzionale, potrà essere sottoposto a tutte le verifiche/lavori necessari per valutare in modo definitivo gli eventuali interventi da compiere al fine di trasferire la segreteria dell’Istituto comprensivo e ottimizzare ancora meglio gli spazi all’interno della Scuola media.

Oltre a questi impegnativi e complessi lavori abbiamo provveduto ad installare impianti wi-fi per l’accesso ad internet su tutti gli edifici scolastici con l’obiettivo di utilizzarli, nel prossimo futuro, anche per le utenze telefoniche in modalità VOIP e a breve provvederemo all’installazione di un hot spot gratuito nel territorio comunale di Pianello Vallesina.

Aggiungiamo, ancora, che il 5 settembre è stata aggiudicata provvisoriamente la gara per la concessione del diritto di superficie di alcuni edifici comunali, tra i quali alcuni scolastici, per la realizzazione di impianti fotovoltaici. Il ricavato, una tantum, di tale operazione verrà utilizzato, prioritariamente, proprio per la sistemazione del Plesso A della Scuola Primaria.

Crediamo che tutte queste operazioni, oltre ad essere importanti per la Cittadinanza, siano apprezzabili maggiormente perché fatte a costo zero per il comune.

Infatti l’asilo nido è stato realizzato a scomputo del canone di locazione, i lavori di sistemazione dell’ex scuola dell’infanzia grazie al contributo della fondazione cassa di risparmio di Fabriano e Cupramontana, il wi-fi e hot-spot grazie alla collaborazione con la WispOne alla quale è stato concesso il diritto di superficie per l’installazione degli apparati necessari nell’edificio municipale.

Tutte queste opere, unite alla nuova rotatoria in Via Garibaldi, alla nuova pista ciclabile lungo Via Trento e all’installazione di tutor per il controllo della velocità, dimostrano quanto la nostra amministrazione sia attenta ai Cittadini, alla loro sicurezza e alla loro facilità di movimento.

In definitiva è stata un’estate intensa, caldissima e impegnativa.

Vogliamo ringraziare tutti i dipendenti comunali che ci hanno aiutato, consigliato e sostenuto e confidiamo che tutti Voi Cittadini possiate apprezzare i risultati finali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2012 alle 01:00 sul giornale del 10 settembre 2012 - 3056 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte roberto, comune di monte roberto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/DAP





logoEV
logoEV