contatori statistiche

Monte Roberto: Focante, “sulla nuova scuola la politica dei furbi”

Scuola 1' di lettura 10/09/2012 - L'importante è che, i problemi di sicurezza e di capienza nelle scuole comunali di Monte Roberto siano risolti.

La costruzione della nuova scuola materna, è stata una scelta fatta dalla precedente amministrazione, al fine di risolvere le problematiche presenti anche negli altri plessi. Il progetto globale, ideato, pianificato, sostanzialmente finanziato e pubblicamente presentato dalla precedente amministrazione Zuccaro, è oggi giunto al termine.
A farsene lode sono gli attuali amministratori che avevano a suo tempo aspramente criticato la costruzione della nuova scuola, a partire dal Sindaco Togni che l'aveva definita un'opera inutile, fino all'assessore Panfoli che da abile opportunista in campagna elettorale la definì una scelta "scellerata". Critiche, falsità, illazione, una campagna elettorale contro la costruzione già avviata della nuova scuola, aspre e cattive offese volte a colpire gli amministratori ed il loro operato.
Operato di cui oggi gli stessi furbi-politici se ne appropriano senza difficoltà, un opera cavalcata prima e dopo, propagandando opposte ragioni e finalità.
Se non avessimo costruito la nuova scuola materna "inutile e scellerata", come si creavano spazi aggiuntivi al nido ed alle altre strutture scolastiche? Spazi la cui ricerca oggi dite essere frutto dalle vostra sensibilità ai problemi dei cittadini, una sensibilità opposta a quella sbandierata a suo tempo.
Questa è la politica che ci circonda, una politica che non conosce vergogna.

da Giancarlo Focante

     un cittadino 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2012 alle 14:57 sul giornale del 11 settembre 2012 - 2795 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, cittadino, Giancarlo Focante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/DDT





logoEV