contatori statistiche

Il magico mondo del circo senza animali in Piazza Federico II

Fondazione Pergolesi Spontini 2' di lettura 11/09/2012 - Sabato 15 settembre in Piazza Federico II a Jesi arriva il magico mondo del circo: acrobazie, illusionismi, mangiafuoco e clownerie, per uno spettacolo tutto basato sull'abilità degli artisti, senza impiego di animali. Ingresso gratuito.

Arriva a Jesi il circo senza animali, per un spettacolo dal titolo “LE CIRQUE DES ARTS” proposto dalla Fondazione Pergolesi Spontini nel quadro delle iniziative collaterali del XII Festival Pergolesi Spontini, con spettacoli di piazza, mostre d’arte e performance ad ingresso gratuito.

La performance tutta acrobazie, illusionismi, mangiafuoco e clownerie, è a cura dei Takimiri, un’antica famiglia circense, per un binomio fra Circo antico o Teatro di strada ed il futuristico “Cirque du Soleil”, che ripercorre il cammino dell’antico “Carro di Tespi”, dove i gitani, i musici ed i commedianti portavano la loro arte in giro per il mondo.

Uno spettacolo tutto basato sulle abilità degli artisti e che non prevede uso di animali, e che giocando con il tema del Festival Pergolesi Spontini, “Travestimento e Trasformazione”, porta in scena “belve umane”, con artisti travestiti da ghepardi e tigri, per salti nel cerchio di fuoco... da brivido!

Ulisse, il Clown Banana, con le sue pantomime presenta l’acrobata, l’equilibrista, il giocoliere, i lanciatori di coltelli, incantatori di serpenti finti, artiste di incantevole bellezza ed abilità tra le quali “Akasha la Vampira” e la ballerina acrobata “Cat Woman”.

Per il terzo week-end del XII Festival Pergolesi Spontini, proseguono a Jesi due mostre d’arte ad ingresso gratuito allestite dalla Fondazione Pergolesi Spontini. Nell’ambito di “INME”, percorso espositivo di Frediano Brandetti alla Chiesa di San Nicolò, con installazioni, video e macchinari scenografici di segno onirico e di forte impatto visivo, l’artista marchigiano proporrà sabato 15 settembre e domenica 16 settembre alle ore 20 la performance “oggetti animati (incontro con luce)” con pretazione obbligatoria (massimo 15 persone). Al Teatro Pergolesi (locali ex bar), la mostra di marionette de “Il doppio e la Maschera” in collaborazione con l’Accademia di Belle arti di Macerata e l’Associazione Culturale Specchi Sonori.

Informazioni: Fondazione Pergolesi Spontini tel. 0731.202944 www.fondazionepergolesispontini.com

Biglietteria Teatro Pergolesi tel. 0731-206888






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2012 alle 23:18 sul giornale del 12 settembre 2012 - 1058 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, fondazione pergolesi spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/DIE





logoEV
logoEV