contatori statistiche

x

Focante: Non si possono far passare i vetri per diamanti

lettere 1' di lettura 20/09/2012 - Non è credibile che un'Azienda assuma un dipendente per un anno a tempo pieno, affrontando una spesa di oltre 22.000 euro, grazie ai 2.000 euro ricevuti dalla Provincia.

I 2.000 € non coprono neanche un mese di dipendenza, allora affermare che "queste risorse mirano a creare buona occupazione" mi sembra veramente eccessivo, per non dire finalizzato.

Qui si presenta il problema di come impegnare i denari pubblici, la scelta operata dalla Presidente Casagrande, se analizzata nel merito si configura pressochè inutile a creare occupazione; in sostanza rappresenta un modesto riconoscimento all'azienda che offre un pò di lavoro, scelta aziendale che prescinde dal cntributo provinciale.
L'operazione condotta, produce soltanto un buon ritorno mediatico, la cui leva poggia sui tanti disoccupati in attesa di quell'anno di lavoro, che forse arriverà anche grazie alle buone pratiche politico-amministrative.
Questo è il messaggio che passa, ma non corrisponde alla realtà.
Il problema rimane: questo 1.400.000 euro, poteva avere un utilizzo migliore?

da Giancarlo Focante

     un cittadino 





Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2012 alle 21:45 sul giornale del 21 settembre 2012 - 1202 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, cittadino, lettere, Giancarlo Focante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/D4y





logoEV
logoEV