contatori statistiche

Lettere: una tombola ... esagerata

tombola 1' di lettura 26/09/2012 - Che la Tombola sia una manifestazione paesana è noto a tutti, come sono noti a tutti gli aspetti positivi di una tradizione collettiva che coinvolge da tanti anni migliaia di concittadini.

Una tradizione che rafforza anche un senso di appartenenza a questa nostra piccola e importante città.
Ma è difficile sentire l’appartenenza con chi urla dal balcone ‘nummmero...’, usa uno jesino esagerato che non esiste,suona la trombetta, trova analogie con gli stereotipi più logori che dipingono il maschile e il femminile.
Non lo so se questa tombola rispetta la tradizione, ma devo dire che preferivo molto di più quella di alcuni anni fa.
Allora non mi accadeva , come invece mi è successo l’altra sera, di provare un po’ d’imbarazzo di fronte ad alcuni miei amici che venivano da un’altra regione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2012 alle 00:24 sul giornale del 27 settembre 2012 - 1595 letture

In questo articolo si parla di attualità, tombola, Claudio Fratesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Eej