Quantcast

Mense: avviato il confronto nel “Comitato ristretto”. Informazioni online e indirizzo di posta certificato

Il Comune di Jesi 2' di lettura 13/12/2012 - Si è tenuta ieri sera, presso i locali dell'ex II circoscrizione in via San Francesco, la prima riunione del “comitato ristretto” sulle mense scolastiche, composto dall'assessore ai servizi educativi Barbara Traversi, dal dirigente del settore Mauro Torelli, dagli 8 genitori delegati in rappresentanza dei quattro Istituti comprensivi e dai 2 genitori in rappresentanza dei nidi comunale. L'incontro, aperto ai consiglieri comunali, ha visto la partecipazione di rappresentanti della maggioranza (le liste civiche Jesiamo, Patto per Jesi e Insieme Civico) e della minoranza (presenti Idv e Movimento 5 Stelle).

Nel corso dell'incontro è stata approfondita la discussione attorno alla questione della refezione scolastica, con l'obiettivo di creare una piattaforma di informazioni comuni in grado di permettere a ciascuno degli intervenuti di avere un quadro il più esauriente possibile della situazione. Le stesse informazioni, sotto forma di domande e risposte, sono state inserite nel sito internet del Comune di Jesi a disposizione di chiunque. L'Amministrazione comunale ha inoltre deciso di permettere a ciascun genitore o cittadino, anche esterno al “comitato ristretto” di proporre suggerimenti e chiarimenti attraverso un indirizzo di posta elettronica dedicato tuttosullemense@aesinet.it che sarà attivo per circa un mese e che permetterà agli uffici comunali di fornire ulteriori informazioni.

L'assessore Traversi ha inoltre comunicato che, a metà gennaio, il “comitato ristretto” tornerà a riunirsi con all'ordine del giorno una proposta dell'Amministrazione comunale sulla riorganizzazione del servizio, alla luce di quando discusso nell'incontro di ieri e dei chiarimenti che emergeranno via posta elettronica. “L'Amministrazione comunale - ha chiarito l'assessore Traversi - resta ad oggi aperta a qualsiasi proposta che garantisca elevati standard qualitativi per tutti ed abbia una sostenibilità economica sia per le famiglie che per il bilancio comunale. Ad ogni modo la decisione finale sarà assunta dall'intero Consiglio comunale”.

Proseguendo un percorso già avviato con l'inizio dell'anno scolastico e volto a verificare appetibilità e qualità del cibo fornito nelle mense scolastiche, quest'oggi l'assessore Traversi, accompagnata dal presidente del Consiglio comunale Daniele Massaccesi (Jesiamo) e dai consiglieri Marco Giampaoletti (Insieme Civico), Rossano Spaccia (Idv) e Andrea Torri (Patto per Jesi) hanno pranzato alla mensa della scuola primaria “Gemma Perchi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2012 alle 19:10 sul giornale del 14 dicembre 2012 - 930 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Hfh





logoEV
logoEV