Quantcast

IN EVIDENZA







16 luglio 2013

...

Così se n’è andato, senza clamori né sensazionalismi di sorta, l’ultimo cinema d’essai di Jesi (l’unico superstite dopo l’apertura del multisala, che ha, negli anni, fagocitato e spazzato via tutte le altre sale della città). Nei giorni scorsi l’insegna è stata divelta e ai molti jesini di passaggio lungo via del Setificio non è sfuggito quel vuoto desolante sopra la saracinesca abbassata.



...

La vicenda del riassetto del Centro Storico (con i connessi ritocchi alla viabilità) comincia ad assumere le caratteristiche tipiche della … commedia dell’arte! In cui la cosa più fastidiosa è che tutti vogliono fare il mestiere o ricoprire il ruolo di qualcun altro, lasciando – in compenso - “scoperto” il proprio, come nella migliore tradizione italiana (meglio … italiota), una delle “cause prime” della condizione in cui ci troviamo …






...

"Non solo il mondo della politica, ma i cittadini di Castelplanio e tutto il territorio provinciale, sono oggi un po' più soli, orfani di un amministratore che, ancor prima di un bravo politico, ha saputo essere esempio di dedizione nei confronti della sua comunità, grazie alla grande sensibilità posta nella tutela dei diritti, soprattutto dei soggetti più deboli. Un uomo di cultura che conosceva il valore del nesso tra sapere e politica e aveva scelto di farne la pietra angolare del suo infaticabile impegno per il buon governo del territorio".


...

Tutti i quotidiani Vivere offrono da sempre un'informazione partecipata su misura del lettore. La redazione infatti rinuncia al suo diritto di decidere quali sono le notizie più importanti (ad eccezione le notizie in evidenza) lasciando questo compito ai lettori. È infatti il numero di letture che decide quali sono le notizie che vanno in testa in home page.


...

Nell’ambito del progetto “Ambiente-ambientarsi” dell’associazione senegalese Manko, si è tenuto nei locali dell'ex II circoscrizione un incontro dal titolo “Raccolta differenziata: attenzioni per essere protagonisti di un futuro migliore”. L'iniziativa ha visto la presenza anche del responsabile dell’Associazione immigrati nigeriani nelle Marche e del presidente dell’associazione culturale cubana “Para un Principe Enano”.



15 luglio 2013



...

“Il collegamento tra viale del Lavoro e via Puccini bypassando l'Erbarella ad est, l'ampliamento e la variante di via del Verziere a sud, di via Campolungo a ovest, unitamente alla revisione generale della segnaletica verticale, di indicazione e turistica, garantiranno una migliore mobilità nella città, più ordinata e meno caotica della attuale che, nelle ore di punta, raggiunge valori di tempi di percorrenza ed inquinamento indegni”.



...

Dopo qualche decennio caratterizzato da una guida amministrativa prevalentemente tendente al rosso fuoco, via via sbiaditosi, i cittadini di Jesi, poco più di un anno fa, hanno deciso di mettere da parte le ideologie e le simpatie politiche per mettere alla prova uomini e donne apparentemente privi di targa i quali, a loro dire, avevano come unico fine quello di migliorare le condizioni della città.


...

Dal Vangelo secondo Luca
In quel tempo, un dottore della Legge si alzò per mettere alla prova Gesù e chiese: «Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?». Gesù gli disse: «Che cosa sta scritto nella Legge? Come leggi?». Costui rispose: «Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza e con tutta la tua mente, e il tuo prossimo come te stesso». Gli disse: «Hai risposto bene; fa’ questo e vivrai».


...

Oggi i commercianti subiscono un doppio attacco, sul versante alto per la diffusione dei centri commerciali, che spesso non discendono da una reale esigenza di commercio, ma da un'urbanistica malata che tende a creare grandi spazi commerciali schiacciando la realtà della piccola e media impresa.


13 luglio 2013



...

Confcommercio Imprese per l'Italia Provincia di Ancona Delegazione di Jesi dice no a qualsiasi sperimentazione, estiva o non estiva che sia, che sarà adottata a livello viabilistico dal Comune di Jesi.


...

Gli episodi di 'Rewind', disponibili su youtube, raccontano la storia di Ricky (Loris Barzon), un disegnatore 35enne sposato e ben avviato alla vita adulta. Costretto a ripartire da zero dopo aver scoperto la moglie a letto con il suo capo, Ricky trova il coraggio di ricominciare una nuova vita.




12 luglio 2013



...

Non è bene polemizzare direttamente con chi esercita il proprio ruolo in Consiglio Comunale, comunque con passione, irruenza ed un pò di sano antagonismo, e con chi ha la possibilità ed il desiderio di esprimersi, e ciò soprattutto considerando il ruolo che chi scrive provvisoriamente riveste (di Presidente di un Organo Comunale), ma a volte è necessario chiarire, e c'è il desiderio di farlo, visto che con "malagrazia", seppure in uno spirito di legittima, "criticissima" opposizione, si è tirati in ballo in una polemica che riguarda semmai la Giunta e chi amministra.




...

Siamo alle solite: c'è sempre chi si sente più bravo degli altri, un gradino sopra e propugna principi quali l'uguaglianza e la lotta; chi ritiene essere l'unico portatore del consenso popolare e delle iniziative cittadine, ma poi alle elezioni prende delle sonore batoste; chi vive in un isolato e cronicizzato egocentrismo politico e fa intendere di sedersi fra il popolo.




...

La Giunta comunale, nella sua ultima seduta, ha approvato uno schema di convenzione con il Ministero della Giustizia per avvalersi del lavoro di pubblica utilità non retribuito applicato come pena - in sostituzione a quella pecuniaria o detentiva - a condannati per guida in stato di ebbrezza purché non abbiano provocato incidenti stradali.



11 luglio 2013


...

Il Cimitero Monumentale di Jesi è “ a rischio identità”. Così, in sintesi, il messaggio che passa in questi giorni, precisamente da quando nei Campi I e IV si sta procedendo allo smantellamento di loculi, logge e nicchie che ospitano soprattutto defunti di fine ‘800 e primi anni del ‘900.