Quantcast

Fioretti, sindaco di Monsano: 'Ancona senza Sindaco attende il commissario. Chi ci ha rimesso é il territorio'

2' di lettura 17/01/2013 - "Ancona è di tutti. Ripartiamo da qui...". Da oggi (17 gennaio) la città di Ancona, capoluogo di Regione, è formalmente senza Sindaco. Arriverà il Commissario prefettizio, si andrà ad elezioni in primavera. Si tratta di una sconfitta di tutti. E chi ci ha rimesso, chi ha pagato, è stato il Territorio, della provincia e della regione, oltre naturalmente gli anconetani. Ripartire da zero per favore. Con più Politica, quella vera, e maggior perseguimento del Bene Comune.

Il Sindaco di Monsano di più, ma anche il Sindaco di Monteprandone, quello di Carassai e quello di Montefelcino, pagano sulle propria pelle se il capoluogo di regione attua l’immobilismo, il provincialismo e le politiche di bassa lega, di corte vedute e di rendite di posizione, non decidendo nulla e bloccando tutto. Non è più il tempo di questo.

“Ripartiamo da qui. Ripartiamo, cioè, dalla buona politica. Ripartiamo dalla politica che difende l’unico nostro grande interesse, che è il futuro dei nostri figli ed il loro diritto a vivere in una società giusta, accogliente, ricca di opportunità. Ripartiamo dalla passione e dalle competenze, dal merito e dalla voglia di intraprendere. Ripartiamo da una Comunità che mette in rete le risorse e fa della sobrietà e della condivisione i suoi pilastri fondativi. Perché a fare manovre economiche con i tagli lineari sono capaci tutti, non ci servivano i politici di professione ne i professori. Perché, se servono i soldi per risanare il Bilancio dello Stato, bisogna andare a prenderli dove sono, e non spremere sempre e solo quelli. … Perché per far saltare il banco dei corrotti e dei corruttori, dei politici arraffoni e incompetenti, dei burocrati ottusi, dei manager strapagati e inconcludenti, è necessario che le persone oneste e capaci si facciano avanti. Ripartiamo dalle azioni concrete, perché di chiacchiere ne abbiamo piene le orecchie”.

Dario Ciapetti, Sindaco di Berlingo (BS), scomparso il 17 dicembre 2012.

Si riapra una nuova stagione. Tutti ci guadagneranno. Ripartiamo da qui.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2013 alle 18:50 sul giornale del 18 gennaio 2013 - 1858 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, monsano, gianluca fioretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ilz





logoEV
logoEV