Quantcast

Sel discute di primavere arabe con Boccia, la capolista al Senato

Sel, Sinistra Ecologia Libertà 1' di lettura 30/01/2013 - Nessun partito politico, al momento, ha voluto affrontare i temi della politica estera, quando in realtà grazie alla globalizzazione e alla enorme velocità di propagazione delle informazioni, non possiamo ignorare eventi importantissimi che accadono ai nostri confini.

Il fenomeno delle Primavere Arabe, le guerre che si susseguono incessantemente, la precarietà degli equilibri in Medio Oriente e le violenze inaudite contro popolazioni inermi incidono o no nei nostri equilibri nazionali? La crisi ha collegamenti con queste realtà oppure possiamo considerarci un’isola staccata da tutto il mondo? Perché la nostra politica estera e la nostra informazione appoggia rivolte popolari in una Nazione e le ostacola in un’altra anche se le rivolte e i rivoltosi sono animati dalle stesse idee e dagli stessi obiettivi?

Sono questioni molto complesse alle quali cercheremo di dare spunti di riflessione grazie al contributo di due esperti in materia, docenti universitari di fama internazionale:

• BIANCA MARIA SCARCIA

(docente di islamistica presso l’Università La Sapienza di Roma)

• WASIM DAHMASH

(docente di Lingua e Letteratura Araba presso l’Università di Cagliari) Parteciperà all’incontro e sarà occasione di presentazione alla cittadinanza jesina della Capolista al Senato per SEL

• MARIA LUISA BOCCIA

L'appuntamento è Venerdì 1 Febbraio dalle ore 17 al Palazzo dei Convegni di Jesi


da Claudio Fratesi
Coordinatore Sel Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2013 alle 13:44 sul giornale del 31 gennaio 2013 - 988 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Claudio Fratesi, Sinistra Ecologia e Libertà, Sinistra Ecologia Libertà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/IOS





logoEV
logoEV