x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il Pd presenta un ordine del giorno sull'elettrodotto

1' di lettura
956
da Partito Democratico Jesi

Partito Democratico Jesi
Il Partito democratico di Jesi torna ad occuparsi dell'elettrodotto Fano Teramo, che nei giorni scorsi ha visto l'Assemblea regionale bloccarne l'iter realizzativo per approfondire la discussione coinvolgendo maggiormente i territori coinvolti.

Proprio nell'ottica del coinvolgimento si muove l'ordine del giorno che il Partito Democratico ha presentato in vista del consiglio comunale del 14 febbraio. Con il documento il maggior partito d'opposizione chiede al Consiglio comunale di "convocare nel più breve tempo possibile, vista l'importanza e la brevità dei tempi a disposizione, un'assemblea pubblica con i sindaci dei Comuni interessati e con gli esponenti delle istituzioni sovra locali, tra cui i componenti stessi dell'Assemblea Legislativa delle Marche, al fine di farsi promotori di un confronto costruttivo e tempestivo atto ad incidere sulle dinamiche energetiche e ambientali regionali; relazionare al Consiglio Comunale di Jesi e nella Commissione Consiliare preposta, con cadenza mensile, sulla situazione e sugli sviluppi dell'iniziativa intrapresa dall'Assemblea Legislativa delle Marche; intraprendere, da subito, contatti con i rappresentanti regionali e del territorio al fine di far valere le nostre ragioni sul tavolo in cui la Regione Marche e gli altri enti locali saranno chiamati a giocare la loro parte".





Partito Democratico Jesi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2013 alle 11:21 sul giornale del 11 febbraio 2013 - 956 letture