x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Martini ribatte a Mezzolani confermando il contenzioso di Villa Serena con l'Asur

1' di lettura
1417

da Gaetano Martini
Presidente di Villa Serena


Gaetano Martini

In riferimento alle dichiarazioni dell’assessore regionale alla Salute, pubblicate nei giorni scorsi, secondo cui non esisterebbero contenziosi pendenti tra Villa Serena e la Regione, esse prendono a pretesto un dato puramente formale, distinguendo tra Regione e Asur, nei cui confronti Villa Serena ha proposto atto di citazione che pende al n. 5439/2011 avanti il Tribunale di Ancona per l’importo, riferito al solo adeguamento delle tariffe per le attività di cardiologia riabilitativa, di oltre un € 1.330.000.

Non è dunque negando la realtà dei fatti, attraverso queste distinzioni puramente formali, che possono essere risolti i problemi di Villa Serena e più in generale della Sanità regionale.

Ben consapevole che certe questioni saranno affrontate, se necessario, nelle opportune sedi, restano due dati di estrema rilevanza.

Il primo riguarda la mancata valorizzazione di una eccellenza della sanità pubblica jesina, la Cardiologia riabilitativa, che alla luce degli sbandierati piani di riorganizzazione del sistema, dimostra la poca volontà di ottimizzare davvero l'esistente.

Il secondo riguarda il danno all'azienda che si è fatta carico di realizzare questo reparto, non solo per il mancato conferimento dei pazienti, ma anche per i crediti non rientrati, che hanno contribuito a mettere in sofferenza la clinica, con grave pregiudizio della struttura stessa e degli oltre cento lavoratori che vi operano.



Gaetano Martini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2013 alle 15:01 sul giornale del 12 febbraio 2013 - 1417 letture