x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Anarchici: quale sanità deriverà dalla riforma in corso?

2' di lettura
928

da FAI – Federazione anarchica italiana
Gruppo “Michele Bakunin“, Jesi
Gruppo “Francisco Ferrer“, Chiaravalle
Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri” - Jesi


FAI - Federazione Anarchica Italiana

La stampa locale nei giorni scorsi ha annunciato la riconversione di 15 ospedali marchigiani in “Case della salute”. Cosa voglia dire questo in termini assistenziali non è ben chiaro, a differenza del fatto che la ristrutturazione della sanità italiana continua a suon di tagli e contrazione dell’offerta sanitaria pubblica.

Molte le voci in merito che si sono levate a difesa di questo o quell’ospedale. In tempo di elezioni è normale, come normale sarà la scomparsa di ogni difensore a urne chiuse. E’ successo in passato con l’Ospedale di Chiaravalle che nonostante venti anni di tagli e obbligo per i cittadini della zona di fare decine e decine di chilometri per un esame, ha sempre garantito risposte efficienti ed efficaci alle esigenze del territorio e degli ospedali limitrofi.

Per quello che ci riguarda vorremmo che hai cittadini fosse fatto sapere in maniera chiara tre cose semplici:
1. In termini di accesso alle prestazioni sanitarie queste si ridurranno o miglioreranno?
2. Le professionalità sanitarie e le risorse di sistema sviluppate in questi anni nei piccoli ospedali saranno valorizzate o saranno solo un taglio di qualche budget di manager super pagati?
3. Quale strategia di sistema, politici e tecnici prevedono nel medio e nel lungo termine per rispondere al peggioramento delle condizioni di vita di anziani, disoccupati, poveri, precari ed immigrati?

Il rischio è quello di peggiorare le prestazioni e la salute, e magari finire sui giornali nazionali per una futura malasanità come è stato per l’efficiente servizio di tutela del diritto alla maternità sicura (leggi IVG) a Jesi. Le risposte vere non verranno prima dei risultati elettorali. Altro, sarà solo sciacallaggio elettorale.



FAI - Federazione Anarchica Italiana

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2013 alle 13:30 sul giornale del 13 febbraio 2013 - 928 letture