x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Prc: accendere i riflettori su Banca Marche e parlarne in modo chiaro ai cittadini

1' di lettura
2262

da Prc Jesi
Circolo K.Marx


Prc - Rivoluzione civile

La questione Banca Marche è, ormai, apparsa più volte sulle pagine dei diversi quotidiani nazionali, inoltre negli ultimi giorni, è stato pubblicato un approfondimento sul sito di Sbilanciamoci.info. Ad ignorare la gravità della situazione, sminuendone i contorni emergenziali, sono i giornali locali e la stesso istituto bancario che, più volte, ha gettato acqua sul fuoco con smentite e rassicurazioni a mezzo stampa.

Rifondazione comunista di Jesi, invece, pensa che sia il caso di accendere i riflettori sulla vicenda e parlarne in modo chiaro a tutti i cittadini. La centralità del comune di Jesi e della sua Fondazione all'interno di Banca Marche è un dato di fatto che stona con la cappa di silenzio che è calata in città. Auspichiamo che il primo luogo di discussione sia il prossimo consiglio comunale di Jesi, che si riunirà il 14 Febbraio e discuterà un Odg sulla "importanza della banca delle Marche per il nostro territorio - prospettive ed impegni per il suo rafforzamento" presentato dal Presidente del Consiglio Comunale Massaccesi. Pensiamo sia necessario costruire un vero percorso, partecipativo e trasparente, che renda il cittadino consapevole e informato sulla situazione delle più grande banca del territorio marchigiano.

Ricordiamo che in gioco ci sono migliaia di posti di lavoro, il destino di piccoli e grandi azionisti e quello di un intero tessuto produttivo locale.



Prc - Rivoluzione civile

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2013 alle 22:59 sul giornale del 14 febbraio 2013 - 2262 letture