Quantcast

Santa Maria Nuova: conferita la cittadinanza onoraria a Boldrini e Nicolini

Boldrini riceve la cittadinanza onoraria 1' di lettura 17/02/2013 - Questa mattina il Comune di Santa Maria Nuova ha conferito la Cittadinanza Onoraria a Laura Boldrini, ex portavoce dell'alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) e candidata SEL alla Camera nelle Marche ed in Sicilia e a Giusy Nicolini, sindaco di Lampedusa e Linosa, collegata dall'isola in video conferenza.

Nel corso della cerimonia avvenuta in una sala consiliare gremita, sono state lette le motivazioni della scelta e consegnate le pergamene a Laura Boldrini e a Damiano Sferlazzo, vice sindaco di Lampedusa, sulle note dell'inno nazionale suonato dalla banda comunale.

"Sono grata all'amministrazione di Santa Maria Nuova per la Cittadinza onoraria tanto più' che lo stesso riconoscimento è stato conferito a Giusy Nicolini," ha affermato Laura Boldrini. "Se le Marche sono la mia regione di origine, la Sicilia è quella di adozione. Ed è proprio a Lampedusa che ho maturato negli ultimi 10 anni una buona parte delle mie consapevolezze professionali." "Appena 2 anni fa - ha ricordato l'ex portavoce dell'UNHCR - Lampedusa veniva lasciata sola dal governo Berlusconi a gestire il flusso di migranti provenienti dal nord Africa, a seguito della Primavera Araba. Una scelta cinica e strumentale giocata sulle spalle degli abitanti dell'isola. Una bruttissima pagina di politica migratoria che il Governo di centro sinistra dovrà cancellare attraverso una nuova legge basata sul rispetto dei diritti, l'inclusione dei migranti e lo sviluppo."








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2013 alle 15:50 sul giornale del 18 febbraio 2013 - 1208 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/JBL





logoEV
logoEV