Quantcast

Il Coro Petrucci porta l'eccellenza della marchigianità a Milano

Coro Petrucci 1' di lettura 18/02/2013 - Il Coro Cardinal Petrucci è lieto di estendere alla cittadinanza jesina la notizia di un evento straordinario relativo al 9 febbraio scorso presso la Chiesa di San Bartolomeo in località Brugherio (prov. di Monza, Archidiocesi di Milano).

La suddetta chiesa ospita un organo di Livio Tornaghi costruito nel 1859, silente dal 1954, ora restaurato con la direzione dei lavori affidata al M° Irene De Ruvo.

Tutto ciò non avrebbe particolare motivo d’interesse localmente se non fosse che il programma musicale proposto è stato eseguito da due Maestri d’organo che ben conosciamo: il M° De Ruvo che in molte occasioni si è esibita presso la Chiesa di San Giovanni Battista, e il M° Mariella Martelli, Direttore Artistico del Coro Cardinal Petrucci.

Dato il successo di pubblico e di critica riportato, è motivo d’orgoglio mettere in evidenza come la “marchigianità” sia in grado di esprimersi ai massimi livelli anche in realtà importanti quali la predetta Archidiocesi di Milano i cui apprezzamenti non derivano certo da contiguità di vita e di relazioni, ma da competenza e preparazione culturale e musicale.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2013 alle 14:06 sul giornale del 19 febbraio 2013 - 2025 letture

In questo articolo si parla di attualità, Coro Cardinal Petrucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/JDt





logoEV
logoEV