Quantcast

Lettere: il viale della Vittoria è di tutti, non solo di residenti e commercianti

Entrata parcheggio Mercantini Jesi 1' di lettura 18/02/2013 - Negli ultimi giorni sono usciti articoli sulla stampa locale relativi a nuove disposizioni amministartive che potrebbero essere adottate dall'Amministrazione comunale per il Viale della Vittoria (regolamentazione parcheggi, ecc.).

Sono state avanzate alcune richieste da parte di operatori commerciali ivi operanti, quanto da cittadini residenti.

Tra le varie istanze, due sono, almeno per lo scrivente, assolutamente inaccettabili: è stato richiesto di "fare una convenzione per i dipendenti che lavorano al Viale, magari destinando loro il parcheggio – coperto - Mercantini" e "un permesso di sosta per abitazione".

Insomma, si potrebbe dire che trattasi di concedere PRIVILEGI ad alcuni cittadini, senza alcun valido titolo giuridico fondante.

"NO alla casta del potere, ma altrettanto NO alla casta di alcuni cittadini".

L'Amministrazione comunale ha fondato il proprio mandato sulla partecipazione: poiché il Viale della Vittoria non è appannaggio esclusivo dei residenti e dei commercianti che vi operano, auspico, prima che siano prese decisioni definitive, che sia tenuta un'assemblea pubblica aperta a tutti i cittadini, sul tema in oggetto.

Ivo Mercuri






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2013 alle 15:12 sul giornale del 19 febbraio 2013 - 1433 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/JDG