contatori statistiche

Dal 18 marzo riprende il servizio d’Interruzione Volontaria di Gravidanza a Jesi

asur marche 1' di lettura 28/02/2013 - Facendo seguito agli articoli apparsi sulla stampa locale relativamente alle difficoltà operative sopravvenute presso l’Ospedale di Jesi nel Servizio di IVG (Interruzione Volontaria di Gravidanza), la Direzione ASUR comunica di essersi già attivata al fine di superare le difficoltà che si erano verificate.

A tal fine s’informa di aver concluso positivamente la riorganizzazione del Servizio stesso, attraverso una corretta definizione di tutte le procedure necessarie (comprese quelle amministrative).

La soluzione individuata con i Dirigenti interessati è stata possibile grazie ad una stretta integrazione dei professionisti dell’Area Vasta 2, in particolare delle sedi di Jesi e Fabriano e prevede la riattivazione, dal prossimo 18 marzo, della seduta d’Interruzione Volontaria di Gravidanza presso l’U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Jesi. Successivamente le sedute avranno cadenza quindicinale, il primo ed il terzo lunedì di ogni mese.

Ci si scusa con l’utenza per i disagi arrecati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2013 alle 19:23 sul giornale del 01 marzo 2013 - 1919 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur marche, Area vasta 2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/J54





logoEV
logoEV