contatori statistiche

Banca Marche aumenta di 60 milioni il plafond per la sospensione delle rate dei mutui per la prima casa

Banca Marche 1' di lettura 11/03/2013 - Banca Marche ha aumentato di 60 milioni di euro la dotazione del plafond per la sospensione mutui prima casa riservata a soggetti in difficoltà economica. Il nuovo stanziamento va ad arricchire il vecchio plafond da 430 milioni di euro ormai quasi completamente utilizzato.

Da maggio 2009 a febbraio 2013 Banca Marche ha autorizzato 3.862 sospensioni di mutui prima casa per un importo complessivo di debito residuo pari a circa 435 milioni di euro. Il perdurare della crisi economica mantiene elevata la richiesta di sospensione mutui prima casa da parte della clientela. Nel periodo novembre 2012 - gennaio 2013 Banca Marche ha autorizzato 394 sospensioni per 47,7 milioni di euro di debito residuo.

Per andare incontro alle esigenze dei clienti in difficoltà finanziaria Banca Marche da circa un anno ha aumentato il periodo di sospensione, prevedendo la possibilità di autorizzare non solo un’unica sospensione di 12 mesi, ma anche una seconda di ulteriori 12 mesi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2013 alle 18:19 sul giornale del 12 marzo 2013 - 826 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Kti





logoEV