x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Assegnato a Gerusalemme il “Premio Vallesina”

1' di lettura
1600
da Premio Vallesina onlus

Premio Vallesina

Presso l’auditorium di San Salvatore a Gerusalemme si è svolto il concerto finale dei vincitori del “Magnificat Piano Competition”. Il concorso di pianoforte è giunto alla sua quattordicesima edizione consecutiva ed è il più antico concorso musicale della Terra Santa che si svolge annualmente.

I concorrenti sono giovani pianisti palestinesi e studenti di pianoforte iscritti in scuole palestinesi oltre che, naturalmente, gli allievi dell’istituto Magnificat, qualunque sia la loro provenienza. L’obiettivo è quello di individuare e promuovere giovani musicisti che in un prossimo futuro possano intraprendere una carriera professionale nel campo della musica, sia come esecutori, sia come insegnanti, nel contesto della società araba. Al concorso sono previste diverse categorie, a seconda dell’età dei partecipanti e del grado di difficoltà dei brani da eseguire. Ogni concorrente si è esibito in un brano obbligatorio e in un altro a sua scelta di corrispondente levatura.

Oltre al premio “Nikolaus De La Flüe” sono stati assegnati altri premi speciali fra cui il “Premio Vallesina” dedicato all’associazione marchigiana che ha donato il prestigioso pianoforte Steinway Il “Premio Vallesina” Prize è stato assegnato ad Annie Aslanian e a Ruba Qaimari. Nella Category E il secondo premio è andato alla stessa musicista Ruba Qaimari che aveva già vinto il primo premio nella categoria H2 a quattro mani mentre il terzo premio è stato assegnato ad Annie Aslanian già vincitrice del primo premio della categoria H2 a quattro mani.



... Premio Vallesina


Premio Vallesina

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2013 alle 17:04 sul giornale del 14 marzo 2013 - 1600 letture