x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Conclusa la mostra fotografica di beneficenza promossa da FBI onlus. I proventi a disposizione dei soggetti svantaggiati

1' di lettura
1395

da Federazione Bereana Internazionale


Federazione Bereana Internazionale

Si è conclusa domenica 10 marzo a Jesi la mostra fotografica "Dal tramonto all'alba:di notte in Amazzonia tra farfalle e altre creature", organizzata a scopo di beneficenza dall'associazione FBI Onlus, con la collaborazione del fotografo ed entomologo Giovanni Carotti.

La stessa mostra sarà presentata in altre città delle Marche e d'Italia, nella speranza di coinvolgere un sempre maggior numero di persone nell' opera di promozione della solidarietà sociale che FBI Onlus si prefigge.
Nell'ambito delle otto giornate di mostra a Jesi è stato raccolto un totale di euro 76,00 in donazioni da parte di alcuni dei circa 250 visitatori.
Come dichiarato, e nel rispetto del principio di trasparenza a cui FBI Onlus vuole attenersi, questa piccola somma sarà destinata a persone o famiglie del territorio della Vallesina in difficoltà economiche, come contributo al pagamento di utenze domestiche o all'acquisto di viveri.
Invitiamo pertanto chiunque ritenga di poter beneficiare di questo piccolo aiuto a contattare la referente di zona al numero 347/3000856 o scrivere una email a fbi.onlus@gmail.com.
Con l'occasione ricordiamo che FBI Onlus raccoglie e distribuisce anche capi di vestiario in buono stato, oltre a beni ed attrezzature di prima necessità e cibi a lunga conservazione.
Invitiamo ad un contatto tutti coloro che vogliano contribuire alle attività dell'associazione con le loro capacità umane e/o professionali, il loro tempo libero o i loro beni materiali, e che condividano la convinzione che solo facendo spontaneamente per gli altri ciò che vorremmo fosse fatto per noi si può combattere la crisi sistemica che stiamo vivendo. Per maggiori informazioni visitare il sito: www.fbi-onlus.eu



Federazione Bereana Internazionale

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2013 alle 18:08 sul giornale del 15 marzo 2013 - 1395 letture