contatori statistiche

Taekwondo: Mara Magnoni è la campionessa italiana

Mara Magnoni, al centro, sul podio più alto 1' di lettura 19/03/2013 - Dal Comune più piccolo della provincia di Ancona una campionessa proiettata verso le Olimpiadi del 2016 in Brasile. Si chiama Mara Magnoni e nei giorni scorsi ha conquistato il titolo italiano Under 21 di Taekwondo a Brindisi.

Nei tre anni precedenti ha conquistato lo stesso titolo tra gli Juniores. Mara ha sbaragliato rivali anche di tre anni superiore a lei e ha conquistato l'oro che la conferma prima in Italia in questa difficile arte marziale.

Mara vive con i genitori a Poggio San Marcello e frequenta il quarto anno del liceo scientifico di Jesi. Casa, liceo e palestra, insomma, ma con un sorriso che conquista. Il suo allenatore Giacomo Piersigilli, titolare della società sportiva Atlantis Gym di Castelbellino scommette su di lei per le Olimpiadi di Rio, ma non lo palesa perché il cammino è ancora lungo. Per altro Mara non si monta la testa ma l'obiettivo è quello. Si allena, gareggia e vince, tra concentrazione e grinta, poi quel suo sorriso che fa sembrare tutto facile. Quello di Brindisi è stato il suo primo campionato italiano tra gli Juniores, e ha vinto l'oro nella sua categoria (+ 73), la più dura e difficile. Poi è tornata a scuola, come sempre fa e con profitto. Segnatevi questo nome, Mara Magnoni, sarà una stella anche a Rio, nel 2016, per l'appuntamento dei cinque anelli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2013 alle 15:55 sul giornale del 20 marzo 2013 - 3426 letture

In questo articolo si parla di sport, Mauro Luminari, Creative Project

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/KM6