contatori statistiche

Santa Maria Nuova: nel 50° del Pontificato di Papa Giovanni XXIII il recital per voce e violoncello “Roncalli legge Roncalli”

Roncalli legge Roncalli 2' di lettura 23/03/2013 - Domenica 24 marzo alle ore 18:00, presso la Chiesa parrocchiale di S. Antonio di Padova a Santa Maria Nuova, in occasione del 50° anniversario del pontificato di Papa Giovanni XXIII (1858 – 1963), e a 50 anni dalla pubblicazione della lettera Enciclica “Pacem in terris”, sarà possibile assistere ad un evento unico nel suo genere: il recital per voce e violoncello “Roncalli legge Roncalli”.

Il 28 ottobre 1958, Angelo Roncalli, patriarca di Venezia, viene eletto Papa con il nome di Giovanni XXIII e verrà ricordato per sempre come “il Papa buono”. Dal 28 ottobre 2008 ricorre quindi il Cinquantesimo anniversario del Suo Pontificato.

I fratelli Guido Roncalli, attore, e Diego, violoncellista, discendenti della famiglia Roncalli, ricordano la figura di Giovanni XXIII con uno spettacolo estremamente suggestivo: un recital per voce e violoncello. La rappresentazione si propone di celebrare la ricorrenza dell’elezione di Papa Giovanni in un momento di profonda crisi delle coscienze e sullo sfondo di uno scenario internazionale tormentato da numerose guerre.

«La questione della pace – scriverà poi Giovanni Paolo II - non può essere separata da quella della dignità e dei diritti umani». Di estrema attualità, quindi, l’Enciclica di Papa Giovanni ‘Pacem in terris’ scritta quando gli accesi nazionalismi e la forte contrapposizione ideologica fecero temere, con la vicenda di Cuba, il baratro del conflitto nucleare.

I diritti, richiamati dall'Enciclica non possono essere considerati un lusso di una parte del mondo, ma occasione per tutti, credenti e non credenti, di favorire la piena dignità umana.

Il recital si compone della lettura, accompagnata da musiche di Bach, di alcuni brani, ordinati cronologicamente, di Angelo Roncalli: dal primo, scritto nell’adolescenza fino all’ultimo, dettato poco prima della sua scomparsa, che colpì profondamente gli animi di tutti. Tra gli altri, saranno letti alcuni brani di scritti inediti di Giovanni XXIII, messi a disposizione dal ricco archivio della famiglia Roncalli.

Un modo emozionante, teatrale, unico di ricordare una delle figure più incisive e più amate del XX secolo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2013 alle 18:47 sul giornale del 25 marzo 2013 - 1011 letture

In questo articolo si parla di cultura, Comune Santa Maria Nuova, santa maria nuova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/KZr





logoEV
logoEV