x

Chiaravalle: Pd, sull'ospedale aperto un tavolo di discussione per tornare al vecchio piano di riordino

partito democratico 1' di lettura 28/03/2013 - Dopo aver segnalato con veemenza la nostra protesta contro lo smantellamento dell’Ospedale di Chiaravalle, abbiamo iniziato sin da subito ad adoperarci affinché venissero trovate soluzioni adeguate per preservare l’importante presidio della nostra città dalla scure dei tagli prospettati dalla Regione.

Nella giornata di ieri Mercoledì 27 Marzo, oltre ad aver fatto sentire la nostra voce nell’ambito della direzione regionale del PD, abbiamo sollecitato un incontro, tenutosi la sera stessa, tra operatori, RSU e l’Assessore Regionale alla Sanità Almerino Mezzolani. Si è aperto così un tavolo di discussione che proseguirà nelle prossime settimane con la presenza anche dei tecnici della direzione sanitaria. Auspichiamo che sia possibile in questa sede ritornare al vecchio piano di riordino che non penalizzava cosi pesantemente l’Ospedale, pur richiedendo alcuni sacrifici. Faremo di tutto affinché, attraverso la concertazione ed il confronto, si addivenga ad una modifica del Piano Socio-Sanitario nel senso di una
maggiore equità ed una maggiore attenzione nei confronti dell’Area Vasta 2.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2013 alle 19:43 sul giornale del 29 marzo 2013 - 1215 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, partito democratico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Lct





logoEV
logoEV