Quantcast

Latini: “da ottobre con una mozione sollecito l’attivazione per ottenere un punto franco all’Interporto”

Dino Latini 2' di lettura 04/04/2013 - Apprendo che è stato messo a punto il disegno di legge per l'istituzione dei "punti franchi" in Ancona e Livorno relativamente ai retro-porti, interporti e aree dedicate. L' istituzioone dei punti franchi può essere un ottimo volano per lo scambio commerciale.

In Italia c’è un uso eccessivo del trasporto su gomma e per avviare uno sviluppo nuovo e sostenibile dobbiamo puntare sulle cosiddette “autostrade del mare”, in questo quadro si inserisce la presentazione del disegno di legge, proposto da parlamentari della nostra regione, sull’istituzione dei “punti franchi” ad Ancona e Livorno nelle aree dei retro-porti e degli interporti. L' approvazione della suddetta legge è un’opportunità per la realizzazione di un nuovo sub-corridoio europeo in grado di connettere la macroregione adriatico-ionica con quella iberica, attraverso una piattaforma logistica che porta da Livorno per giungere ad Ancona. Tra le esenzioni individuate figurano i diritti di confine, i dazi doganali, le sovrimposte di confine, i prelievi agricoli, le restrizioni quantitative e qualitative o qualsiasi tassa o misura di effetto equivalente. Teniamo presente che nel decreto sviluppo bis del Governo, tra le novità c’è anche il rilancio delle zone franche urbane con fondi Ue. I fondi, ammontanti a cento milioni di euro, servono per fare partire unicamente le zone franche del Sud, così come individuate dalla Delibera CIPE del 2009 e ricadenti nei territori delle quattro regioni Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). Non è giusto!

Per questo motivo che nell'ottobre scorso avevo presentato una mozione per sensibilizzare la la Giunta regionale ad avviare una formale trattativa con il governo italiano sulla necessità di istituire dei “punti franchi” ad Ancona e Livorno, nelle aree dei retro-porti e degli interporti.



da Dino Latini
Presidente della Commissione Bilancio
della Regione Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2013 alle 15:44 sul giornale del 05 aprile 2013 - 782 letture

In questo articolo si parla di economia, dino latini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LnD





logoEV