Quantcast

Maiolati Spontini: interventi di riqualificazione delle strade urbane

Stemma del Comune di Maiolati Spontini 2' di lettura 09/04/2013 - L’Amministrazione comunale ha programmato una serie di interventi di riqualificazione delle strade urbane. Inizieranno in settimana i lavori di asfaltatura di via Jesi e via Benedetto Croce a Moie, inoltre sono previsti altri interventi, alcuni già appaltati e altri in corso di progettazione, che riguarderanno importanti arterie cittadine.

Le principali vie interessate dai lavori saranno via Baracca, via Clementina nord, via Manzoni, via Palanca, via Giotto, tratti di via Alighieri, via Tasso, via Ariosto, via Pesaro e via Venezia, oltre al parcheggio adiacente l’ufficio postale a Moie (in via Fano), mentre a Maiolati Spontini è previsto il completamento del marciapiedi di via Roma.

Intanto proseguono i lavori di sistemazione stradale e di realizzazione dei marciapiedi in via Trieste, via Firenze, via Cornacchia e via Monteschiavo. Nel territorio comunale sono attivi diversi cantieri e altri ne apriranno nei prossimi mesi, come l’ampliamento del Distretto sanitario di via Trieste e la realizzazione di ulteriori aree verdi collegate al Parco della Solidarietà e adiacenti alla nuova lottizzazione di via Arezzo.

“Il nostro Comune – osservano il sindaco Giancarlo Carbini e l’assessore ai lavori pubblici Umberto Domizioli – sta mettendo in campo una serie importante di lavori che dimostrano quanto fossero motivate le nostre vibrate proteste contro il patto di stabilità che ora ha allentato i sui vincoli e ci consente di recuperare in buona parte di quanto rimasto fermo per anni. Resta sempre l’ostacolo della burocrazia che determina tempi inaccettabili. In una società fondata oramai su Internet sulle informazioni in tempo reale è inaccettabile che siano previsti oltre un mese di tempo per ognuna delle principali fasi che vanno dall’approvazione del progetto all’inizio effettivo dei lavori. Si perdono in questo modo tempi in maniera del tutto inutile. I vincoli residui del patto di stabilità e le complesse e oltremodo lunghe fasi che ci costringono a gestire un appalto sono un ostacolo alla ripresa economica in molti settori che dagli investimenti degli enti pubblici potrebbero trarre ossigeno vitale”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2013 alle 14:09 sul giornale del 10 aprile 2013 - 1044 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LAf





logoEV
logoEV