Quantcast

Chiaravalle: Prc sull’Ospedale, “meglio tardi che mai!”

rifondazione comunista prc 2' di lettura 12/04/2013 - Adesso si svegliano tutti ed è un bene. Finalmente il concreto pericolo della chiusura dell’ospedale di Chiaravalle comincia a far prendere posizione a chi, fino a ieri, aveva sottovalutato la questione e agito da pompiere.

Tra questi, l’ex sindaco di Chiaravalle, Daniela Montali, che, ora che è tutto più difficile, trova la forza di parole di fuoco. Meglio tardi che mai e benissimo che la via di Damasco diventi più affollata dell’Autostrada del Sole a ferragosto. Però come tutti i neofiti e gli impreparati biascica ovvietà e non ha proposte, quelle andavano costruite prima e rafforzate con impegni istituzionali e mobilitazioni. Quella che la giunta regionale PD e soci ha messo in atto è infatti una vera e propria controriforma sanitaria che spoglia i territori a favore della sanità delle grandi aziende ospedaliere, se ne faranno cinque, che concentra le risorse nelle cosiddette “eccellenze” che hanno come obbiettivo impianti costosissimi e prestazioni a grande redditività, riducendo i presidi della prevenzione, insomma una sanità che cerca il malato pagante più che la salute dei cittadini.

Di fronte a questo bisognerebbe, anzi bisognerà lavorare per costruire una rete di conflitto che metta insieme tutti i territori della regione che già si sono mobilitati e, meglio, visto che sono proprio gli amministratori che da tempo hanno favorito la partecipazione dei cittadini, si pensi a Fossombrone o Cagli, Cingoli o Tolentino, i lavoratori della sanità, i precari che saranno espulsi, e porsi l’obbiettivo concretissimo e necessario di fermare la controriforma Mezzolani - Spacca, perché solo così si potrà salvare l’ospedale di Chiaravalle e i servizi sanitari nel territorio. Per far questo occorre determinazione e impegno, non basteranno solo le pur necessarie e importantissime raccolte di firme ma la costruzione di una mobilitazione fatta di disobbedienze, presidi, e insieme costruzione di nuove proposte che nascano dal confronto aperto fra le conoscenze che la società civile, tutta insieme, possiede.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2013 alle 13:31 sul giornale del 13 aprile 2013 - 862 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, prc, Partito della Rifondazione Comunista, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LIt





logoEV
logoEV