x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Tenta la rapina alla cartoleria del Viale ma viene arrestato durante la fuga

1' di lettura
1202
di Paolo Picci
redazione@viverejesi.it

Carabinieri

E’ stato grazie alla segnalazione di un cittadino, che ha prontamente chiamato il 112, che i Carabinieri intervenuti sia con personale a piedi che con le pattuglie dell’Aliquota Radiomobile, sono potuti risalire all’autore del furto ai danni dell’edicola cartoleria “Pinocchio” di Viale della Vittoria.

L’episodio è avvenuto martedì mattina, intorno alle 7.00, quando un operaio di “JesiServizi s.r.l.”, ha assistito alla colluttazione fra un uomo ed il proprietario della cartoleria, che urlava di aver appena subito una rapina. I militari accorsi a seguito della chiamata sono riusciti a rintracciare ed identificare D.E., 40enne residente a Jesi, pregiudicato, che aveva ancora con sé il grosso coltello da cucina usato per minacciare il proprietario dell’edicola e il denaro contante, circa 150 euro, sottratto poco prima allo stesso, il quale, giunto in caserma, ha riconosciuto e confermato con assoluta certezza l’identità del rapinatore.

Contattato il Sostituto Procuratore di turno presso la Procura di Ancona, dott. Marco Pucilli, D.E. è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Ancona Montacuto.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2013 alle 18:34 sul giornale del 17 aprile 2013 - 1202 letture