x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Chiaravalle: si presenta la lista civica Siamo Chiaravalle sostenuta da Liberi di Pensare, Pdl, PRI e PSI. Camerucci candidata a Sindaco

2' di lettura
2631

da Siamo Chiaravalle


Siamo Chiaravalle

La lista civica trasversale tanto attesa ha finalmente un nome, “Siamo Chiaravalle”, ed un candidato a sindaco, Silvia Camerucci.

Giovane avvocato e mediatore familiare sistemico, sposata, ex coordinatore del PD locale fino ad alcuni mesi fa, Silvia Camerucci è assai conosciuta a Chiaravalle. Sarà presentata, con tutti i componenti della lista “Siamo Chiaravalle”, nel corso di una manifestazione che si svolgerà sabato 20 aprile alle 17,30 presso il teatro comunale “Valle” di corso Matteotti. Trentanove anni, la Camerucci guida una lista civica composta sia da personaggi politici locali di un certo rilievo sia da persone mai iscritte ai partiti, diverse delle quali giovani. “Siamo Chiaravalle” è sostenuta dai Liberi di Pensare (gli ex esponenti del PD usciti dal partito, che hanno di fatto determinato la caduta della giunta Montali), dal PDL (i cui esponenti hanno contribuito ad acuire la crisi dell’amministrazione precedente), dal PRI e dal PSI. “Siamo Chiaravalle – dice la Camerucci – nasce dalla forte volontà comune di alternanza e di desiderio di discontinuità rispetto alle amministrazioni comunali che si sono succedute da vari lustri in città e che non hanno mai saputo recepire le istanze e le necessità dei cittadini dimostrando una totale mancanza di capacità di ascolto e di dialogo. Il nostro simbolo sarà unico e sarà il simbolo di chi vuol davvero cambiare Chiaravalle partendo dal sociale, dall’occupazione, da una nuova spinta culturale ed uno dei nostri slogan è: ogni idea conta, conta con noi”. Nel corso della presentazione al teatro Valle, oltre al candidato a sindaco, Silvia Camerucci ed al programma, sarà presentata anche la “squadra” di Siamo Chiaravalle, composta da 16 candidati alla carica di consigliere comunale, tra cui 5 donne.





Siamo Chiaravalle

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2013 alle 15:40 sul giornale del 19 aprile 2013 - 2631 letture