Quantcast

Mercato: gli ambulanti di via N. Sauro trasferiti a Piazza Colocci

Marco Giampaoletti 1' di lettura 24/04/2013 - Via libera al trasferimento degli ambulanti di via N.Sauro in piazza Colocci. La Giunta comunale, nella sua ultima seduta, ha infatti deciso di eliminare per ragioni di sicurezza e sosta l'area assegnata alle bancarelle di fronte al mercato ortofrutticolo, ridisegnando la distribuzione nella piazza dove sorge palazzo della Signoria che ora vedrà la presenza di 16 postazioni.

Per consentire la migliore organizzazione, i banchi saranno di un metro più piccoli in larghezza, ma comunque in dimensioni tali (mt.9x4 e 7x4) da poter consentire agli operatori di esporre nel miglior modo la propria merce.

Operativamente la nuova configurazione del mercato ambulante in piazza Colocci prenderà corpo non appena espletate le due distinte graduatorie, l'una riservata ai vecchi operatori di piazza Colocci, l'altra agli operatori di via N.Sauro, attraverso le quali saranno assegnati gli spazi agli aventi diritto. Operazione che dovrebbe essere conclusa nell'arco di una ventina di giorni.

“La decisione della Giunta - ha spiegato il consigliere delegato ai mercati Marco Giampaoletti - dà forma e contenuto all'impegno che ci eravamo assunti, in un percorso di partecipazione e condivisione con gli stessi operatori e le organizzazioni di categoria che ha permesso di superare le tante criticità presenti. Ricordo che si tratta di un trasferimento temporaneo, in attesa della completa riorganizzazione del mercato ambulante che resterà comunque nel centro storico sia nella mattinata del mercoledì sia in quella del sabato e rispetto alla quale l'approccio sarà sempre quello di una vera e concreta partecipazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2013 alle 16:19 sul giornale del 26 aprile 2013 - 1075 letture

In questo articolo si parla di jesi, Comune di Jesi, Marco Giampaoletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Mcn





logoEV
logoEV