x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Maiolati Spontini: da Filia corsi di autodifesa con le arti marziali a favore delle donne maltrattate

2' di lettura
2116
da Associazione FILIA

Filìa Ascolto Donna di Moie – Associazione di Volontariato senza scopo di lucro, attiva da tre anni sul territorio, che si occupa di donne maltrattate e minori in collaborazione con una palestra di Arti Marziali di Jesi organizza un’iniziativa riservata alle donne, per aiutarle ad acquisire maggiore sicurezza di se, a riconoscere ed evitare situazioni di pericolo attraverso la conoscenza di tecniche di autodifesa personale.

Durante il percorso saranno affrontati 3 aspetti: psicologico, fisico e tecnico.

Aspetto Psicologico
S'insegna a individuare gli aggressori, a prevenire l'attacco, al comportamento da tenere in presenza di una minaccia reale.

Preparazione Fisica
La fase di preparazione fisica intende migliorare le capacità motorie delle partecipanti, potenziandone velocità e resistenza.

Conseguire consapevolezza delle proprie capacità, aiuta ad allentare la tensione, vincere le paure, ottenere successo nella vita di tutti i giorni, nel lavoro e nelle relazioni interpersonali.

Preparazione Tecnica
In questa fase si acquisiscono elementari tecniche di difesa personale volte a insegnare alle partecipanti come utilizzare il proprio corpo al fine di uscire ­indenni da un pericolo.

Durante il corso saranno presi in esame:

· l'allenamento fisico alla difesa;

· le tecniche e strategie di difesa personale applicabili nelle diverse situazioni attraverso la riproduzione simulata dell'offesa;

· la conoscenza dei vari tipi di aggressioni e delle tipologie degli aggressori con l'attivazione delle corrispondenti emozioni che addestreranno la partecipante all'autocontrollo.

Gli esercizi di controllo delle emozioni e gli esercizi cognitivi potranno essere utili sia per la consapevolezza che per l'equilibrio psicologico dell'individuo, riducendo in questo modo anche "l'effetto sorpresa".

Soggetti destinatari: Donne di tutte le età, purché maggiorenni

Per maggiori informazioni sul corso e per prenotazioni contattare il numero di cellulare 389 4922137



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2013 alle 16:04 sul giornale del 30 aprile 2013 - 2116 letture