Quantcast

Quando studiare diventa irresistibile: dal Lions Club il dono di due LIM alla Primaria “G.Garibaldi”

inaugurazione 1' di lettura 05/05/2013 - Ha tagliato un insolito nastro il sindaco Massimo Bacci invitato ad intervenire alla cerimonia di inaugurazione delle due lavagne LIM che il Lions Club di Jesi, su indicazione dell’assessore Barbara Traversi, ha generosamente donato, lo scorso aprile, alla scuola “G. Garibaldi” del multietnico quartiere San Giuseppe.

Le letterine di un sentitissimo “Grazie per la lavagna!” sono state scritte dai bambini della I B su bandierine colorate e poi composte dagli stessi in una frase inframmezzata da disegni e paroline spontanee.

La loro gioia, incontenibile in qualche momento per il dono e la presenza di persone “importanti”, espressa anche con una canzone, è stata davvero rilevante.

I bambini, per la maggior parte appartenenti a culture diverse anche se nati in Italia e comunque scolarizzati nelle scuole dell’infanzia jesine, avevano già intrapreso - all’inizio dell’anno scolastico in corso - un percorso didattico che, con l’aiuto delle nuove tecnologie (computer e specifici software soprattutto), fornisse quel corredo culturale minimo, comune e indispensabile per intraprendere e proseguire tutti assieme con successo il primo viaggio formativo nel mondo dell’istruzione obbligatoria.

L’arrivo delle due Lim, posizionate nella classe prima a tempo pieno e nell’aula di Inglese dagli operatori della Emy Computer Systems, ha notevolmente agevolato il percorso didattico innovativo intrapreso dalle docenti e ha aperto ai bambini le finestre di un universo che ogni giorno possono finalmente esplorare con gioiosa curiosità e immediatezza, e con cui possono efficacemente interagire sviluppando importanti competenze e, soprattutto, imparando ad amare o continuando ad amare i libri, la lettura, lo studio che risultano così un’incombenza leggera e gradevole da assolvere, irrimediabilmente affascinante e, dunque, irresistibile.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2013 alle 12:00 sul giornale del 06 maggio 2013 - 3280 letture

In questo articolo si parla di attualità, Paola Cocola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Myh





logoEV
logoEV