Quantcast

Chiaravalle: Brandoni sull’Ospedale, “Ci stanno fregando! Occorre mobilitarsi subito!”

rifondazione comunista prc 1' di lettura 09/05/2013 - L’ultima delibera sulla riorganizzazione sanitaria regionale prevista dalla giunta Spacca e illustrata oggi dal dott. Ciccarelli, decreta la morte di fatto dell’ospedale di Chiaravalle, cancellando tutti i posti letto sia di lungo degenza sia quelli per acuti, lasciando solo 24 posti letto per le cosiddette cure intermedie, gestite dalla rete dei medici di base e con caratteristiche semiambulatoriali, eliminando il punto di primo intervento (pronto soccorso).

Uno schiaffo alle necessità di salute del comprensorio. Non solo, questo atto cancella una struttura efficiente e professionalizzata, basterebbe guardare le caratteristiche degli interventi offerti negli anni, e magari confrontarli con quelli di altre strutture simili nel territorio provinciale e regionale.

Quello del confronto con le altre strutture è appunto un’altra umiliazione per i cittadini di Chiaravalle e del distretto della bassa vallesina.

Infatti per molte altre realtà si sono trovate risorse e soluzioni.

Capisco la campagna elettorale, capisco le differenze ma su questo tema bisogna agire subito e agire uniti.

Ecco perché propongo agli altri candidati a sindaco (il 27 maggio a scrutini fatti, chiunque fosse eletto sarebbe troppo tardi) un incontro urgentissimo, insieme ai sindaci delle altre realtà del distretto per monitorare la situazione ma soprattutto, insieme ai cittadini e agli operatori decidere le azioni, nessuna esclusa, da mettere in campo per ottenere salute ed equità.

Già domenica quest’incontro potrebbe essere organizzato…insieme possiamo farcela.


da Giuliano Brandoni
Candidato alla Carica di Sindaco di Chiaravalle nella lista del PRC





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2013 alle 19:06 sul giornale del 10 maggio 2013 - 894 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, giuliano brandoni, prc, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MKX





logoEV
logoEV