Quantcast

Atletica: per la prima volta studenti della Scuola Media I.C. Beltrami di Filottrano conquistano l’accesso alle Finali Nazionali

Caterina Paccamiccio  nella gara  degli  80 m. ostacoli 3' di lettura 21/05/2013 - Il 16 maggio sulla pista di atletica dello Stadio Comunale S. Liberato di Montecassiano, si è disputata la fase Regionale dei giochi sportivi studenteschi.

Il settore giovanile dell’Atletica Osimo Bracaccini, studenti della Scuola Media I.C. Beltrami di Filottrano, hanno ottenuto due successi individuali con Federico Falappa e Caterina Paccamiccio ed uno di squadra al femminile con Giulia Carbonari, Alessia Lillini, Francesca Ubertini, Sofia Nicoletti Pini, Emma Iachini e Sofia Angeletti.

Il coinvolgente spirito di gruppo e la determinazione mostrata dai ragazzi della Beltrani di Filottrano sono stati coronati da più che brillanti prestazioni individuali che hanno contribuito ad un eccellente successo dell’intera squadra.

Questi importanti successi sportivi, i primi nella storia sportiva dell’Istituto scolastico Filottranese, hanno consentito di accedere alla fase finale dei giochi Sportivi Studenteschi Nazionali, che si svolgeranno allo “Stadio Olimpico di Roma”, dal 3 al 6 giugno nella cornice del Golden Gala, intitolato quest’anno al grande Pietro Mennea.

Queste ragazze, che rappresenteranno le Marche nel grande palcoscenico dell’Atletica leggera studentesca, sono state preparate dal tecnico della Bracaccini Osimo Giuseppe Carbonari e seguite in questa magnifica esperienza dal Prof. di scienze motorie Cesare Giachini.

Per conquistarsi il pass alla fase nazionale le ragazze hanno dimostrato una forte volontà e grande determinazione, sfociate in brillanti prestazioni individuali coronate dalla vittoria finale, arrivata per un solo punto su l’I.C. Marchetti di Senigallia e l’I.C Luciani di Ascoli Piceno.

Il primo successo individuale è arrivato nei 1.000 m. con Federico Falappa che nel finale gara ha trovato la vittoria con un perentorio allungo negli ultimi 50 metri.

L’altro successo individuale è stato ottenuto da una Caterina Paccamiccio, autentica trascinatrice di tutta la squadra, che oltre ad aver vinto la gara degli 80 m. ostacoli con 14”4, ha preso parte con Francesca Ubertini, Giulia Carbonari e Nicoletti Pini Sofia alla staffetta 4 x 100. Queste ragazze hanno corso al massimo la loro frazione e con perfetti cambi sono giunte 2° assolute con il tempo di 57”5.

Oltre alle quattro brave staffettiste, altri punti importanti sono giunti dalla velocista Giulia Carbonari 4^ Assoluta negli 80 m. piani con 11” 5, da Francesca Ubertini giunta 5^ nel salto in lungo con m. 4,31 e da Nicoletti Pini Sofia che con l’ottimo salto ha superato l’asticella a m.1,43 ottenendo la 4^ piazza; nel lancio del Vortex conquista la 5^ postazione Sofia Angeletti che ha scagliato l’attrezzo a m. 40, 56, 14^ nel getto del peso Emma Iachini con un buon lancio ha raggiunto la misura m. 6,15 e 16^ Alessia Lillini nei 1.000m. con un tempo di 3’49”.

Questi atleti, che hanno fortemente voluto e meritatamente conquistato la finale Nazionale, allo Stadio Olimpico di Roma dovranno confrontarsi con il top dell’Atletica leggera su pista Nazionale, ma non per questo sono intimorite, anzi, l’aver superato brillantemente le fasi Provinciali e Regionali, ha rinforzato ancor di più la volontà di ben figurare e di riportare nelle Marche un risultato di prestigio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2013 alle 18:24 sul giornale del 22 maggio 2013 - 2985 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/NfM





logoEV
logoEV