Quantcast

Tenta il suicidio l'Assessore ai Servizi sociali Barbara Traversi. Per miracolo è quasi illesa

Barbara Traversi 2' di lettura 23/05/2013 - Incomprensibili i motivi che hanno spinto l’Assessore Barbara Traversi a gettarsi nel vuoto, dalla finestra del suo ufficio in Comune, dove, come tutti i giorni, si trovava al lavoro.

Il fatto è accaduto alle 12.30 circa. L’assessore ha detto ad una dipendente di attendere una decina di minuti per essere ricevuta dovendo sbrigare una pratica, ha avvicinato una sedia alla finestra, dalla quale si è gettata finendo 18 metri più giù su alcune piante e sulla balaustra in ferro delle “Scalette della morte” nel centro storico cittadino. Sulla scrivania un biglietto di scuse rivolto ai familiari.

Immediati i soccorsi degli esercenti nella via prospiciente, una libreria ed un ristorante e di un dottore presente nei pressi, prima dell’arrivo dell’auto medica e di un’ambulanza. La Traversi era cosciente, rispondeva alle sollecitazioni, muovendo la mano e provando a rispondere alle domande. Ora è ricoverata all’Ospedale di Torrette, in gravissime condizioni, ma sembra non in pericolo di vita, con traumi multipli alle gambe ed al bacino, ma senza lesioni alla testa ed alla colonna vertebrale.

Sotto shock tutto il personale del Comune e gli altri assessori che non riescono a spiegarsi i motivi del gesto da parte di Traversi, sempre molto attiva e impegnata su mille fronti in un periodo in cui la crisi economica mette il suo assessorato in prima linea nell’affrontare le difficoltà di tanti concittadini.

“Sono vicino a Barbara ed ai suoi familiari in questo difficilissimo momento. Dall'ospedale giungono notizie fortunatamente confortanti. Mi auguro con tutto il cuore di averla presto di nuovo con noi”, la dichiarazione del Sindaco Massimo Bacci, sconvolto dalla notizia.

Le ultime notizie sono fortunatamente positive. I danni fisici subiti sarebbero minimi considerata la situazione: fratture scomposte a tibia e perone già operate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2013 alle 16:59 sul giornale del 24 maggio 2013 - 9857 letture

In questo articolo si parla di attualità, ruben serrani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Nlb





logoEV
logoEV