Quantcast

Area Vasta 2: Sindacati, ancora non sono stati concordati i piani ferie

Fp Cgil 2' di lettura 27/05/2013 - Entro il 23 maggio del 2011 e del 2012 venivano sottoscritti, in Contrattazione Decentrata, i Piani Ferie Estivi dell'Area Vasta 2 relativi alle 4 ex Zone Territoriali di Senigallia, Jesi, Fabriano ed Ancona.

Altri tempi, non c'era l'attuale Direttore facente-funzione “ad interim”, ma sarebbe forse meglio dire Direttore “ad vitam”, dell'Area Vasta 2, Ciccarelli.

L'Area Vasta 2, nel 2013, non ha un Piano Ferie Estate sottoscritto in Contrattazione Decentrata.

Ed il Piano Occupazionale 2013 (periodo maggio-settembre) approvato unilateralmente dallo stesso Ciccarelli, presentato alle parti sindacali il 2.05.2013, ovvero non concertato e contrattato con la R.S.U. e le OO.SS. Provinciali (violato il Protocollo d'Intesa regionale sulle relazioni sindacali siglato peraltro dallo stesso Ciccarelli il 17.10.2011), propedeutico (?) al Piano Ferie Estate 2013 (decorrente dal 1.06.2013 al 30.09.2013), rimane attualmente “indecifrato ed inapplicato”.

Tanto per fare un esempio emblematico, nella ex Zona Territoriale di Jesi, erano previste, dal 1.06.2013, numero 27 assunzioni (tra le quali le proroghe) di precari infermieri, ed invece, ad andar bene, solo 9 di loro verranno assunti.

Mancanza di serietà e di responsabilità aziendale, con queste premesse continua la situazione della deriva direzionale dell'Area Vasta 2.

Ad oggi, inoltre, nessuna convocazione da parte di Ciccarelli è pervenuta alle parti sindacali in merito agli urgenti provveddimenti conseguenti relativi all'accordo siglato dalla R.S.U. dell'Area Vasta 2, dall'Assessore alla Salute Mezzolani, dal Direttore del Servizio Sanità Gigliucci, dallo stesso Direttore Generale dell'ASUR Marche Ciccarelli e dal Direttore della Unità Operativa Complessa del Personale dell'Area Vasta 2 Pietrella in data 16.05.2013 presso il Palazzo Li Madou della Regione Marche.

Era prevista infatti la calendarizzazione dei confronti sindacali in Area Vasta 2, di cui se ne doveva far carico il Direttore del Personale dell'Area Vasta 2 Pietrella.

Le relazioni sindacali dell'Area Vasta 2, interrottesi il 26.03.2013, proseguite in Regione Marche con un evidente “commissariamento di fatto” del Direttore facente-funzione dell'Area Vasta 2 Ciccarelli, dicevano sostanzialmente che la guida “ad interim” dell'Area Vasta 2 era un “problema”.

Oggi, questi fatti, dimostrano che il “problema” permane pesantemente, e la colpa è della Regione Marche che evidentemente ha interesse che il problema continui a strozzare l'Area Vasta 2.


da Giacomo Mancinelli
FP CGIL - RSU Area Vasta 2





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2013 alle 15:23 sul giornale del 28 maggio 2013 - 1122 letture

In questo articolo si parla di attualità, fp cgil, funzione pubblica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ns8





logoEV