x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

1000 bambini jesini coinvolti nello screening odontoiatrico nelle scuole cittadine

1' di lettura
1656
da Asur Marche
Area vasta 2

Asur Marche - Area Vasta 2

Anche quest’anno, nel mese di maggio, si è concluso lo screening odontoiatrico rivolto ai bambini della terza classe delle scuole elementari dell’ambito territoriale di Jesi.

Il progetto, ormai giunto all’ottavo anno, promosso con entusiasmo e impegno costante dal Servizio di Odontostomatologia diretto dal dr.Antonio Hinna, responsabile del progetto, coadiuvato dalla d.ssa Chiara Lombardo, ha coinvolto quasi 1000 bambini che frequentano le 28 scuole del territorio jesino. L’Unità Operativa di Odontostomatologia dell’Area Vasta 2 - Jesi è da tempo impegnata a svolgere la sua azione, a forte valenza sociale, verso le fasce più deboli della popolazione del territorio (anziani, disabili, pazienti a rischio).
“Riteniamo indispensabile – ha dichiarato il dr. Hinna - data l’importanza che la prevenzione delle principali malattie del cavo orale sta assumendo nella società di oggi, includere tra i soggetti che necessitano delle nostre prestazioni anche i pazienti in età evolutiva; per tale motivo è stato ideato e promosso, dal 2005 ad oggi, uno screening odontoiatrico per le scuole elementari del territorio jesino”.
I piccoli pazienti sono stati sottoposti a visita gratuita con materiale monouso e a lezione preventodontica interattiva. Sono stati anche distribuiti kits di igiene orale e schede informative per i genitori, con consigli per il mantenimento e la promozione della salute orale dei propri figli.
Il progetto, ormai parte integrante della prevenzione nelle scuole, è stato accolto con entusiasmo dagli allievi, dai genitori, dagli insegnanti e dalle dirigenze scolastiche, che hanno messo a disposizione aule per la proiezione dei filmati e per l’effettuazione delle visite.



Asur Marche - Area Vasta 2

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2013 alle 21:06 sul giornale del 31 maggio 2013 - 1656 letture