x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Lodolini, Giancarli e Badiali sulle nomine Carisj: incarico a persona capace, autorevole, credibile e di elevato spessore etico

1' di lettura
2927
dal Partito Democratico
Provincia di Ancona

partito democratico

Per noi l’obiettivo fondamentale resta il rilancio della Banca della Marche, che deve innanzitutto rimanere marchigiana, senza stravolgimenti societari, e ricostruire la propria funzione di sostegno all’economia e all’occupazione, rappresentata in questi nostri territori soprattutto dalla piccola e media impresa, dall’artigianato, dal commercio, dal turismo, dall’agricoltura, dall’imprenditoria giovanile; tutti settori che hanno bisogno di accedere celermente al credito.

Siamo pertanto certi che per il rinnovo della Presidenza della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, per raggiungere gli obiettivi di cui sopra (ovvero Banca al servizio dell'economia, delle imprese e delle famiglie), chi andrà a ricoprire quell'incarico dovrà rispondere a comprovati criteri di capacità, autorevolezza, credibilità ed elevato spessore etico.

Il tutto portando avanti un sempre maggior raccordo con le Fondazioni di Macerata e Pesaro, condizione importante per raggiungere gli obiettivi di cui sopra.

Lo diciamo perchè avvertiamo l'esigenza di ribadire i principi generali della necessità di riconfermare l'estraneità dei Partiti alle nomine, come da tempo il Pd sta dimostrando nei fatti dai territori a Roma (vedi nomine Pd Colombo e Tobagi alla Rai).

On. Emanuele Lodolini
Consiglieri regionali Pd Enzo Giancarli e Fabio Badiali



partito democratico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2013 alle 16:33 sul giornale del 03 giugno 2013 - 2927 letture