x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Chiaravalle: Prc, “il tempo per salvare l’Ospedale stringe, serve una mozione al Consiglio Regionale”

1' di lettura
1178
da Circolo del PRC di Chiaravalle

rifondazione comunista prc

Il tempo per salvare l’ospedale di Chiaravalle è sempre meno.

La bella manifestazione di sabato scorso, se da una parte certifica la volontà della città e del territorio di battersi con determinazione per difendere il presidio sanitario e la sua qualità, dall’altra, con le assenze roboanti di tanti professionisti della passerella, quali sono alcuni deputati del PD, prima delle amministrative presenzialisti e ciarlieri, e, soprattutto, il “silenzio speranzoso” di un affievolimento della mobilitazione da parte delle istituzioni regionali, segnala la difficoltà di una battaglia tutta in salita, grazie anche ai ritardi, alle sottovalutazioni, al pressapochismo delle amministrazioni del territorio che solo da qualche settimana hanno capito i contenuti e la gravità del provvedimento.

Ora, però è il momento della lotta e delle iniziative, in questo senso oltre alla doverosa azione del ricorso amministrativo, alla quale è difficile affidare tutte le speranze, oltre alla manifestata volontà dei lavoratori dell’ospedale e dei cittadini di arrivare fino all’occupazione, è necessario riportare subito la “questione Chiaravalle “ in consiglio regionale.

Circola un testo di mozione che potrebbe essere la base per questa iniziativa, occorre però che i sindaci del territorio esercitino un protagonismo fattivo e in questo senso ci permettiamo di suggerire la convocazione urgente e pubblica di una riunione alla quale invitare i consiglieri regionali del territorio per sottoporgli la necessità di una mozione e concordarne le caratteristiche, sarebbe, per costoro, l’occasione di testimoniare con i fatti il loro impegno e l’assunzione di concrete responsabilità, sarebbe una freccia in più nella faretra di chi vuole difendere la salute pubblica che un ospedale come quello di Chiaravalle ha dimostrato di saper garantire.



rifondazione comunista prc

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2013 alle 16:42 sul giornale del 04 giugno 2013 - 1178 letture