x

Badiali e Giancarli: ingiustificate le critiche di Graziosi e della Fondazione Pergolesi Spontini

Assemblea legislativa della Regione Marche 2' di lettura 14/06/2013 - Ci meraviglia non poco che il direttore della Fondazione Pergolesi Spontini, che per altro la Regione privilegia e giustamente finanzia, disinvoltamente avanzi critiche ingenerose e ingiustificate, in quanto nella seconda parte del progetto di comunicazione della Regione Marche realizzato con i fondi POR, la città di Jesi è un punto di riferimento e viene valorizzata in modo ampio e esaustivo con le altre eccellenze marchigiane sempre nell’ottica dei cluster.

Vogliamo rimarcare, invece, come Jesi sia oggetto di educational tour di giornalisti, promossi dalla Regione Marche nonché di spot radiofonici che vanno in onda su Radio Uno, Radio Due e Radio Tre e , grazie sempre alla collaborazione con la Regione, di uno spot televisivo in italiano e in inglese dedicato alle Marche della musica e ai suoi geni ovvero Pergolesi, Spontini e Rossini, realizzato proprio dalla Fondazione Pergolesi Spontini e andato in onda sui canali Classica di Sky dove, Jesi e il territorio sono valorizzati in modo eccellente. Jesi e il sistema musicale, sono parte integrante della promozione della Regione anche attraverso il portale del turismo dove nel cluster cultura “The genius of Marche” una sezione è interamente dedicata alle Marche terra della musica e il primo dei festival citati è proprio quello di Jesi.

Lo spot a cui fa riferimento il Direttore della Fondazione, risponde invece all’esigenza di lanciare le Marche come meta di vacanza con un nuovo appeal per l’estate 2013, anche perché il format prevede la messa in onda dello spot esclusivamente dal 3 al 30 giugno 2013. Questo per venire incontro alle esigenze del turista che decide la meta di vacanza all’ultimo momento come evidenziano tutti gli studi di settore nonché all’esigenza di razionalizzare le spese, utilizzando e rinnovando con una chiave di lettura creativa, il fortunato spot in lingua inglese Marche. Land of magic che ha promosso le Marche in occasione dell’EXPO di Shanghai (2010) dove le fatine Winx volavano sulla regione valorizzando la Regione Marche nel suo insieme e, quindi, i suoi turismi.

Pertanto, l'obiettivo dello spot, vogliamo sottolinearlo era quello di lanciare le Marche e le principali manifestazioni dell'estate; semmai possiamo chiederci: come mai la stagione Pergolesiana Spontiniana che si svolgeva in agosto e in settembre adesso si svolge a ottobre?

Comunque l'attività di promozione di Jesi e del festival non verrà meno da parte della Regione ovviamente per la promozione che si farà per l'autunno.


da Fabio Badiali ed Enzo Giancarli
Gruppo Consiliare Partito Democratico
Regione Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2013 alle 18:36 sul giornale del 15 giugno 2013 - 1089 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, enzo giancarli, partito democratico, fabio badiali, assemblea legislativa della regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Ohx