x

Filottrano: operazione antidroga, arrestate due donne

carabinieri 1' di lettura 15/06/2013 - Sedici grammi di cocaina, nascosti in nove ovuli già pronti per lo spaccio, nascosti in un porta trucco. I Carabinieri di Filottrano hanno arrestato due donne residenti a Filottrano, già da qualche mese attive nel traffico e nello spaccio di stupefacenti.

L'arresto delle due donne è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì, dopo una giornata di appostamenti e controlli di abitazioni a Filottrano, nella zona dell'"Imbrecciata. Le forze dell'ordine avevano infatti individuato da tempo un'abitazione sospetta: gran via-vai di persone, alcuni tossicodipendenti.

I Carabinieri hanno deciso di perquisire la casa in questione, trovando proprio nel bagno gli involucri di cocaina già pronti per lo spaccio. Sono così finite in manette Antonietta Simeone (nata nel 1982 a Napoli, pregiudicata) e Maria Rosaria Veneruso (1971, nata e residente a Filottrano.

Le arrestate hanno subito ammesso di essere in affari da qualche mese, raccontando anche di aver spacciato droga nelle zone di Filottrano, Agugliano e Passatempo di Osimo.






Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2013 alle 14:38 sul giornale del 17 giugno 2013 - 2093 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, filottrano, cocaina, emanuele barletta, notizie osimo, cronaca osimo, carabinieri osimo, carabinieri filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/OiX