Quantcast

Il Centro Studi Libertari Luigi Fabbri prende parte ad equa la festa

Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri” 1' di lettura 03/07/2013 - Il Centro Studi Libertari "Luigi Fabbri" di Jesi partecipa e sostiene l'edizione di questo anno di “Equa La Festa”, il cui contributo sarà costituito da uno stand con esposizioni di libri proveniente dall'editoria indipendente che affronta le questioni di attualità e grandi temi socio/politici che purtroppo le grandi case editrici trascurano, preferendo sempre di più il "best seller" o l'ultima analisi politica di qualche giornalista di moda.

Oltre allo stand cureremo l'organizzazione di 3 dibattiti, uno per giornata, su temi legati al filo conduttore delle giornate: “Diritti al futuro”, prendendo in esame il diritto alla salute, al lavoro, alla socialità. Il calendario sarà il seguente:

Giovedì 4 Luglio 2013 ore 21
Diritto alla salute: tra privatizzazioni e disuguaglianze Incontro con Giordano Cotichelli

Venerdì 5 Luglio 2013 ore 21
Diritto al lavoro: il lavoro rubato Incontro con Stefano Gatti

Sabato 6 Luglio 2013 ore 21
La musica come strumento di rivendicazione dei diritti. Incontro con Alessio Lega



da Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri”




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2013 alle 14:01 sul giornale del 04 luglio 2013 - 1061 letture

In questo articolo si parla di attualità, Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/O1E





logoEV