Quantcast

Mamma e papà in classe per il benessere della famiglia

Il Comune di Jesi 1' di lettura 09/07/2013 - Ha registrato una interessante partecipazione il progetto “Mamma e Papà in classe” promosso dall’Istituto Comprensivo San Francesco e rivolto ai genitori degli alunni dei tre ordini di scuola dell’Istituto. Visti i positivi risultati l'esperienza sarà ripetuta anche nel prossimo anno scolastico.

Nato dall’esigenza e dalla volontà di sostenere le coppie genitoriali nel loro sempre più difficile ruolo di educatori, il corso, articolato in otto incontri, è stato condotto dalle psicologhe - psicoterapeute Loredana Artegiani e Silvia Coltorti. Partendo da un denominatore comune oggi rappresentato da insicurezza, paura delle giovani coppie a formare un nuovo nucleo familiare e delle coppie consolidate a trovarsi senza punti di riferimento, quindi con il timore di essere inadeguati con i propri figli, il progetto ha posto come obiettivo generale la promozione del benessere della famiglia, attraverso il sostegno e l’accompagnamento nell’affrontare le diverse fasi del ciclo vitale della famiglia, al fine di prevenire lo sviluppo di situazioni di disagio.

Il gruppo di genitori partecipanti, eterogeneo perché appartenente ai tre ordini di scuole - infanzia, primaria, secondaria di 1° grado - si è progressivamente aperto alla condivisione delle proprie esperienze, diventando un vero e proprio gruppo di auto-aiuto.

Il dirigente scolastico, la professoressa Rosa Ragni, ha auspicato che progetti di questo genere possano essere ancora promossi quali occasione di crescita e di socializzazione, antidoti alla solitudine del mondo moderno.


da Istituto Comprensivo San Francesco




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2013 alle 16:15 sul giornale del 10 luglio 2013 - 983 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Istituto Comprensivo San Francesco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Pe1