Quantcast

Monte San Vito: la musica dei Nomadi per una serata di beneficenza

Serata di beneficenza 1' di lettura 29/07/2013 - In seguito allo scioglimento del Fans club “Le strade” di Ostra nel 2011 nasce a Chiaravalle lo “Stop the world” da un’idea di alcuni fans, spinti dalla voglia di aiutare chi è in difficoltà e uniti dall’amore per la musica dei Nomadi, gruppo che nel 2013 toccherà i 50 anni di carriera.

Il popolo nomade è qualcosa di più interessante di un semplice gruppo di fans, rappresenta una famiglia che, grazie alla musica dei Nomadi, condivide la passione per i valori essenziali della vita, per la semplicità, la solidarietà, la speranza, temi spesso affrontati nelle loro canzoni e costante della loro discografia.

Il popolo nomade si ritrova unito ai concerti, spesso motori di iniziative di SOLIDARIETA’.

Il nostro fans club ha tre obbiettivi principali:

-Il nostro piccolo grande amico Christian Cialona, di 8 anni, affetto da Leucodistrofia di Pelizaeus-Merzbacher

- L’Associazione “Augusto per la vita” che si occupa della ricerca sul cancro.

- Emergency

Affinché gli obbiettivi possano tradursi in sostanza, vorremmo realizzare una serata di beneficenza anche per l’ anno 2013:

“Alberto Bertoli in concerto acustico”

A Monte San Vito

Il 1 agosto 2013

.Siamo convinti che la soluzione non si possa trovare mai nella solitudine, che solo tenendosi per mano si può fare davvero qualcosa. Per realizzare questa importante causa è necessario unire le forze e le competenze , chiediamo quindi contributi in denaro, in cambio offriamo ottima pubblicità.

Noi per iniziare vi diciamo GRAZIE!



...
...

...

...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2013 alle 17:44 sul giornale del 30 luglio 2013 - 1000 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/P4d