x

Don Attilio Pastori cittadino benemerito

consiglio comunale jesi 1' di lettura 05/08/2013 - Don Attilio Pastori, per lunghi decenni parroco della chiesa di San Giovanni Battista, conosciuta anche come chiesa di San Filippo, è cittadino benemerito di Jesi.

Il prestigioso riconoscimento è stato votato all'unanimità dal Consiglio comunale nella sua ultima seduta con la seguente motivazione: “Sacerdote, insegnante, studioso di filosofia e di arte a tutto tondo, senza che vi siano ambiti del sapere umanistico o letterario che non abbia esplorato e che non sia stato capace di comunicare agli altri, avvicinando anche persone non credenti a temi e contenuti di elevato significato morale, associando questi costanti spunti di natura teologica ed ontologica ad una lunga e fervente attività educativa verso le più giovani generazioni, azioni queste non disgiunte da un non meno importante impegno per la valorizzazione del patrimonio artistico esistente che si è sostanziato principalmente sia nel pieno restauro della chiesa di San Giovanni Battista, riportata, sul piano architettonico e decorativo, alle originarie influenze barocche, sia all'apertura della biblioteca diocesana dove sono ospitate le preziose cinquecentine e il fondo filippino che rivestono un grande interesse storico e artistico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2013 alle 15:34 sul giornale del 06 agosto 2013 - 1388 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, consiglio comunale jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Qkp





logoEV
logoEV